Iron Man sarà diretto da Nick Cassavetes

Iron Man, ennesima versione cinematografica di un supereroe targato Marvel, sarà diretto dal regista Nick Cassavetes, alla sua prima esperienza con questo genere di film.

Patrizio Marino

Nick Cassavetes è stato chiamato a dirigere Iron Man, adattamento cinematografico del famoso supereroe della grande famiglia della Marvel.
Iron Man nasce come fumetto negli anni sessanta, ed è la storia di Tony Stark, un ricco industriale americano ferito e catturato in Vietnam mentre visitava una delle sue fabbriche di armi. Il suo aguzzino, il feroce Wong-Chu, lo costringe a costruire una potentissima arma, ma Stark è stato ferito da una scheggia di metallo che gli si avvicina ogni giorno di più al cuore. Fingendo di lavorare per Wong-Chu, Stark si costruisce segretamente un'armatura di ferro che contiene un meccanismo che permette al suo cuore di battere. Così nasceva Iron Man.

Il film sarà sceneggiato da David Hayter, Alfred Gough e Miles Millar; Cassavetes ha alle spalle film con budget limitati come John Q e The Notebook, e per la prima volta si troverà a dirigere un film con un budget cospicuo e numerosi effetti speciali, cosi come per la maggior parte dei film tratti da fumetti. Questo comunque non sembra spaventare né il regista né Avi Arad, dirigente degli Studios della Marvel che ha ricordato che anche Bryan Singer e Sam Raimi avevano diretto film completamente diversi prima di approdare rispettivamente a X-Men e Spider-Man.

Iron Man sarà diretto da Nick Cassavetes
Privacy Policy