I delitti del cuoco

2010 - ....

Indagini e altri progetti in pentola per Bud Spencer

L'attore napoletano ha anticipato qualche dettaglio su 'I delitti del cuoco', nuova fiction targata Mediaset che lo vedrà protagonista, e di altri progetti ai quali si è dedicato recentemente, tra cui invenzioni da brevettare, album musicali e altri ruoli televisivi.

Quando faceva coppia fissa con Terence Hill, il personaggio interpretato da Bud Spencer era famoso per due cose: i pugni e gli schiaffoni esagerati - enfatizzati da un sonoro da cartone animato - e la fame smodata. Adesso però, l'attore napoletano - ex-nuotatore che nella vita ha fatto di tutto "tranne il ballerino d'opera e il fantino, per ovvie ragioni" - sarà davanti ai fornelli per una nuova serie televisiva targata Mediaset che si intitola I delitti del cuoco, e tra una pietanza e l'altra si dedicherà alla soluzione di casi criminali particolarmente difficili che gli verranno sottoposti dalla polizia.

Prima di rimettersi in gioco con una nuova avventura, l'attore ha rivelato di aver concluso Uccidere è il mio mestiere, una commedia poliziesca per la tv tedesca in cui interpreta addirittura il mentore di un serial killer, e di avere ancora molte altre novità in cantiere, tra cui un album dal titolo Futtetenne, che vorrebbe incidere il prossimo anno, e alcune invenzioni da brevettare, tra cui quella di uno spazzolino da denti monouso.

Ne I delitti del cuoco - che probabilmente andrà in onda a fine anno, e si svilupperà in 13 episodi - Bud Spencer sarà un ex commissario in pensione che gestisce un ristorante a Ischia e ogni tanto si trova a dare una mano a suo figlio, , a risolvere casi d'omicidio. Diretta da Alessandro Capone, la serie è sceneggiata da Carlotta Ercolino e prodotta dalla società di produzione di Giuseppe Pedersoli, figlio dell'attore.

Indagini e altri progetti in pentola per Bud...
Privacy Policy