Angeli e Demoni

2009, Drammatico

Il Vaticano contro Ron Howard

Il Vaticano si è rifiutato di concedere al regista Ron Howard il nullaosta per girare nel suo territorio Angeli e Demoni. Inoltre Howard non potrà più fare riprese all'interno di una chiesa cattolica.

Il regista de Il codice Da Vinci, Ron Howard non potrà più girare all'interno di una chiesa cattolica, ma dovrà far ricostruire imitazioni negli studios in cui lavorerà.
Il Vaticano infatti, ha bandito l'autore di A Beautiful Mind da tutti i suoi edifici sacri infastidito dalla visione delle alte gerarchie ecclesiastiche trapelata nelle sue opere recenti e si è rifiutato di collaborare con Howard quando il regista è giunto a Roma quest'anno per girare Angeli e Demoni, l'atteso sequel de Il codice Da Vinci ambientato a Città del Vaticano.

Come risultato dell'ostracismo dimostrato dalla Chiesa Cattolica, Ron Howard è stato costretto a cambiare le location e a utilizzare dei trucchi con la macchina da presa per supplire alle difficoltà sorte visto che non gli è stato permesso di filmare nessun luogo sacro di quelli descritti nel romanzo di Dan Brown.

Il Vaticano contro Ron Howard
Privacy Policy