Il padre della sposa

1991, Commedia

Il padre della sposa 3: Hollywood scommette sul matrimonio gay

Per il figlio di George Banks si profila il matrimonio con un marine, ma Steve Martin non sarà al suo fianco per accompagnarlo all'altare.

Il fortunato franchise comico Il padre della sposa starebbe per tornare con un terzo capitolo. La garbata commedia degli anni '50 interpretata da Spencer Tracy ed Elizabeth Taylor ha avuto un fortunato remake nel 1991, interpretato dal brillante Steve Martin, che quattro anni dopo ha dato vita a un sequel, Il padre della sposa 2. A vent'anni di distanza si profila il ritorno di George Banks, padre apprensivo e tradizionalista, alle prese con un nuovo matrimonio, stavolta tra persone dello stesso sesso. Il figlio Matty, che ora è cresciuto e ha 29 anni, si prepara a sposare il compagno, un giovane militare in forza ai Navy SEAL.

Warner Bros. non ha ancora confermato ufficialmente la messa in produzione del progetto che dovrebbe vedere dietro la macchina da presa ancora Charles Shyer. Grandi i dubbi sulla presenza degli interpreti originali. Kieran Culkin, che interpretava il piccolo Matty nei primi due capitoli, non ha ancora confermato il suo ritorno. Malgrado i rumor circolati nelle ultime ore, la star Steve Martin ha smentito categoricamente ogni contatto con la produzione per mezzo del suo Twitter sul quale ha scritto sfoggiando la sua proverbiale ironia: "Sono così eccitato nel leggere che sto per recitare in Il padre della sposa 3 dato che non ho letto la sceneggiatura né mi è stato mai offerto un ruolo".

Il padre della sposa 3: Hollywood scommette sul...
Privacy Policy