Leprechaun

1993, Commedia

Il leprechaun torna sul grande schermo

Si riparte da zero grazie all'interessamento della Lionsgate, intenzionata a realizzare un reboot della saga. Il primo film lanciò la carriera cinematografica di Jennifer Aniston.

Nonostante il franchise del Leprechaun non abbia mai avuto la stessa popolarità di altre saghe horror (almeno in Italia) è riuscito ad approdare al traguardo del sesto capitolo, e abbracciando anche i generi più disparati, tra cui la fantascienza, con un quarto episodio ambientato nello spazio. Adesso la Lionsgate è intenzionata a rilanciare il franchise con un reboot del primo film, che fu diretto da Mark Jones nei primi anni Novanta e sarà ricordato soprattutto per aver lanciato la carriera cinematografica di Jennifer Aniston.

Non si sa ancora se a Warwick Davis sarà affidato nuovamente il ruolo del leprechaun (personaggio che appartiene alla mitologia irlandese) e chi dirigerà la pellicola, la cui release resta tuttavia fissata per l'anno prossimo.
Dopo aver partecipato alla saga di Harry Potter, Davis ha ultimato le riprese di Jack the Giant Killer, che vede Nicholas Hoult nel title role affiancato da Ewan McGregor e Stanley Tucci. L'attore ha debuttato nei primi anni Ottanta con il ruolo di Wicket in Il ritorno dello Jedi, grazie all'interessamento di sua nonna che lo portò ai provini dopo aver sentito parlare del casting alla radio.

Il leprechaun torna sul grande schermo
Privacy Policy