Il cinema arriva su Internet


Hollywood apre ad Internet ed inizia a vendere i suoi film online.

Il cinema arriva su Internet

Il successo della Apple nella vendita di canzoni e video online ha convinto Hollywood ad adeguarsi e proprio in questi giorni inzierà la vendita dei primi film su internet. Gli apripista di questa iniziativa saranno I segreti di Brokeback Mountain, King Kong e Memorie di una Geisha, ovvero i tre film più attesi di questo periodo.

Sarà possibile acquistare il download di questi film nello stesso giorno della loro uscita nei negozi, ed il prezzo varierà dai venti ai trenta dollari, come quello dei rispettivi DVD. I file saranno scaricabili dal sito Movielink, peseranno all'incirca un gigabyte e sarà possibile salvarli su DVD, ma, a causa di un codice di protezione inserito dai produttori, sarà possibile vedere i film solo sui monitor dei PC e non sui lettori da tavola. Inoltre saranno privi degli extra che arricchiscono le edizioni su disco.
I nuovi film saranno disponibili per il download già quarantacinque giorni dopo l'uscita nelle sale.

Un primo passo, quindi, che ancora non apre definitivamente Hollywood al mercato dell'intrattenimento digitale, a causa dell'alto costo e delle limitazioni di utilizzo. Ciononostante, si tratta di una svolta che avrà sicuramente sviluppi nel corso dei prossimi mesi, anche considerando i grandi nomi che hanno dato vita a questa iniziativa, e che comprendono Warner Bros, Universal, Sony, Paramount, Mgm e 20th Century Fox.

Diversa, sembra, la situazione italiana: la 20th Century Fox Home Entertainment Italia ha infatti precisato che qualora renderà scaricabili da internet a pagamento i propri film, lo farà garantendo un intervallo di tempo di almeno tre mesi successivi all'uscita in home video, così come avviene per la Pay Per View.