Il Batman di Ben Affleck? Vecchio e stanco

Il capo della Warner Bros. anticipa la visione che verrà data del celebre supereroe al tramonto nel nuovo film di Zack Snyder.

Meno di un mese fa il web è esploso alla notizia dell'ingaggio di Ben Affleck nei panni di Batman da parte della Warner Bros. Lo zoccolo duro dei fan non ha reagito positivamente quando ha saputo che al posto di Christian Bale, nel sequel de L'uomo d'acciaio ci sarebbe stato il popolare Affleck. Ora che gli animi si sono calmati a parlare è il capo della Warner Bros. Kevin Tsujihara, il quale ha dichiarato che Ben Affleck è la scelta perfetta e ha anticipato la visione del personaggio pensata per il film di Zack Snyder: "Il Cavaliere Oscuro che vedremo sarà stanco, affaticato, invecchiato e sarà in giro da un po' di tempo. Pensiamo che sarà un gran personaggio".

L'inglese Henry Cavill tornerà a vestire i panni di Superman. Rivedremo anche Lois Lane/Amy Adams, Laurence Fishburne e Diane Lane. La sceneggiatura del nuovo capitolo della saga sarà firmata da David S. Goyer, ideatore del plot insieme a Zack Snyder che produrrà il film con Charles Roven e con la moglie Deborah Snyder. Batman vs. Superman arriverà al cinema il 17 luglio 2015.

Il Batman di Ben Affleck? Vecchio e stanco
Privacy Policy