RoboCop

2014, Azione

Hugh Laurie villain in RoboCop

L'attore sarà il cattivissimo magnate responsabile della genesi dei poliziotti cyborg in RoboCop.

Il protagonista di Dr House Hugh Laurie è stato ingaggiato per ricoprire il ruolo del villain in RoboCop. Il reboot targato MGM vedrà l'attore nel ruolo del ricchissimo amministratore delegato della Omnicorp, la compagnia che crea RoboCop, un uomo dal cuore nero e dalla ferocia smodata. Laurie si prepara ad affiancare il protagonista Joel Kinnaman, Gary Oldman, Abbie Cornish e Samuel L. Jackson nel reboot dell'omonima pellicola diretta nel 1987 da Paul Verhoeven, che narra la storia di un agente di polizia di Detroit ferito gravemente in servizio che viene trasformato in cyborg e programmato per combattere la criminalità. La pellicola originale ha dato vita a due sequel e a numerosi spin-off televisivi. Il nuovo RoboCop, diretto da Jose Padilha, arriverà al cinema il 9 agosto 2013.

Il britannico Hugh Laurie, dopo aver concluso l'impegno nell'ottava e ultima stagione di Dr House, è apparso nel dramma indie The Oranges e ha appena ultimato le riprese dell'adattamento letterario Mister Pip.

Hugh Laurie villain in RoboCop
Privacy Policy