Gwyneth Paltrow novella Marlene Dietrich

La bionda attrice vestirà i panni della divina Marlene Dietrich in un biopic dedicato al controverso e ambiguo Angelo Azzurro.

L'eterea Gwyneth Paltrow potrebbe incarnare sul grande schermo la mitica star Marlene Dietrich. L'attrice avrebbe già firmato l'accordo produttivo che la lega al dramma prodotto dalla BBC e dedicato alla vita della popolare icona tedesca deceduta nel 1992. La vita personale della divina Dietrich fu piuttosto movimentata e fino alla sua morte non smisero di circolare voci legate alla sua persona - dalla bisessualità alla lotta contro la dipendenza dai farmaci e dall'alcool che accompagnò gli ultimi anni della sua vita, fino ai suoi numerosi flirt con celebri star come Frank Sinatra, Yul Brynner e John Wayne. Il film, scritto da Andrew Davies, sarà basato sulla biografia Marlene Dietrick. Mia madre firmata dalla figlia dell'attrice Maria Riva. Da molti anni la Paltrow sogna di interpretare la star tedesca, alla quale, il mese scorso, è stata dedicata la prima stella della Walk of Fame inaugurata a Berlino.

Berlinale 2010: si inagura la prima stella della Walk of Fame, dedicata a Marlene Dietrich
A partire dal 30 aprile rivedremo Gwyneth Paltrow in versione rossa nei panni dell'assistente personale di Tony Stark, alias Iron Man nel superomistico Iron Man 2. L'attrice si trova attualmente sul set del dramma Love Don't Let Me Down, ambientato nel mondo del country, a cui seguiranno il discusso The Danish Girl, biopic dove la Paltrow interpreterà la moglie del pittore danese Einar Wegener, tra i primi a decidere di cambiare sesso e diventare donna, e il thriller all star Contagion di Steven Soderbergh.

Gwyneth Paltrow novella Marlene Dietrich
Privacy Policy