Gli spettacoli del National Theatre arrivano al cinema

Helen Mirren, Stephen Daldry e Danny Boyle e il pluripremiato Kenneth Branagh protagonisti al cinema dal prestigioso palcoscenico londinese.

Dopo il grande successo del Frankenstein di Danny Boyle, Nexo Digital è lieta di distribuire in Italia una selezione di alcuni dei più importanti spettacoli del prestigioso National Theatre di Londra. Una stagione a tutti gli effetti, una novità assoluta per l'Italia, per proporre da ottobre sul grande schermo in lingua originale e con sottotitoli in italiano (elenco delle sale e dettagli sulla programmazione a breve disponibile su www.nexodigital.it) quattro titoli cult: il fenomenale The Audience, diretto da Stephen Daldry, con un'Helen Mirren in stato di grazia nel ruolo della Regina Elisabetta II d'Inghilterra; lo strepitoso Macbeth con Kenneth Branagh e Alex Kingston e l'attesissimo Hamlet con Rory Kinnear, due dei capolavori di Shakespeare portati in scena in attesa dell'importante ricorrenza dei 450 anni dalla nascita del drammaturgo che cadrà nel 2014; la seconda versione del Frankenstein di Danny Boyle con l'attore rivelazione Benedict Cumberbatch nei panni del dottor Frankenstein. Quattro appuntamenti che, per popolarità ed aspettative sono già considerati imperdibili, con allestimenti spettacolari e la presenza, in un'unica stagione, artisti da Oscar come Helen Mirren, Stephen Daldry e Danny Boyle. Qui la presentazione dell'evento.

Ad inaugurare l'iniziativa sarà The Audience, con l'inarrivabile interpretazione di Helen Mirren nei panni della regina d'Inghilterra. La Mirren aveva già maestosamente rivestito questo ruolo, aggiudicandosi il premio Oscar come migliore attrice protagonista nel film The Queen, che narrava i difficili giorni vissuti da Elisabetta e dalla famiglia reale subito dopo la morte di Lady Diana. Ora l'attrice inglese si è calata nuovamente nella parte per narrare le settimanali udienze private che nel corso del suo lungo regno la regina ha tenuto coi diversi primi ministri britannici: un momento delicato, sottile, ricco di scambi e riservatezza. Con The Audience, la Mirren si è guadagnata il prestigioso Olivier Award come migliore attrice protagonista e ha sbancato il botteghino inglese raggiungendo l'incredibile cifra di 900 mila sterline al box office con un unico spettacolo trasmesso nelle sale. Per festeggiare l'anniversario dei 450 anni dalla nascita di Shakespeare, che cadrà nell'aprile 2014, seguiranno due importanti opere del drammaturgo, magistralmente portate sulla scena del National Theatre da alcuni dei più apprezzati attori britannici: Kenneth Branagh nei panni del re scozzese Macbeth; Alex Kingston in quelli di Lady Macbeth; Rory Kinnear a interpretare il drammatico e appassionato ruolo di Hamlet. A grande richiesta verrà inoltre proposto in sala il Frankenstein di Danny Boyle nella versione che vede nei panni del Dottor Frankenstein Benedict Cumberbatch.

Gli spettacoli del National Theatre arrivano al...

Fonte: Comunicato stampa

Privacy Policy