Ghostbusters: Alyssa Milano e Eliza Dushku a caccia di fantasmi?

Intervistato dal Los Angeles Times, Dan Aykroyd ha affermato che gli piacerebbe avere le due attrici nel cast del terzo capitolo di Ghostbusters.

C'è ancora qualche incertezza nelle parole di Dan Aykroyd, quando parla del terzo capitolo di Ghostbusters, attesissimo dai fan del franchise, e del quale si parla da molti anni. Il regista e attore canadese, intervistato dal Los Angeles Times, ha affermato che finora il progetto non è andato in porto perchè lui e gli altri protagonisti principali sono stati molto impegnati, e poi perchè c'era una certa diffidenza da parte di Bill Murray a tornare nei panni di Peter Venkman, che Aykroyd non ha voluto contestare "Perchè non si può obbligare un artista a fare più di una volta la stessa cosa. E Bill ha già fatto due Ghostbusters"

Aykroyd ha anticipato inoltre che il progetto sta andando avanti, e anche se è possibile che le riprese inizino il prossimo inverno, si rende conto che "tutto potrebbe sgonfiarsi da un momento all'altro". I dettagli del plot sono ancora in via di sviluppo, ma Aykroyd ha aggiunto che spera di poter scritturare cinque Ghostbuster di nuova generazione ai quali passare il testimone, e tra questi vorrebbe anche delle ragazze, magari Alyssa Milano - che tra l'altro è tra i doppiatori di un nuovo videogame ispirato al franchise - e la bella Eliza Dushku, che recentemente è apparsa nel serial Dollhouse, ideato da Joss Whedon.

Ghostbusters: Alyssa Milano e Eliza Dushku a...
Privacy Policy