George Clooney alla regia di The Ides of March

La Exclusive Media Group e la Cross Creek hanno confermato la loro collaborazione produttiva per il quarto film di Clooney, le cui riprese inizieranno il prossimo inverno.

A Febbraio George Clooney inizierà le riprese del suo quarto film da regista, The Ides of March (noto in precedenza come Farragut North). La conferma è arrivata dalla Exclusive Media Group e dalla Cross Creek che uniranno le rispettive risorse per finanziare il film di Clooney, le cui riprese si svolgeranno nel Michigan e in Ohio. A co-produrre il film saranno la Smoke House Pictures di Clooney e Grant Heslov e la Appian Way di Leonardo DiCaprio. Nel cast, al momento, figurano i nomi di Ryan Gosling, Paul Giamatti, Marisa Tomei e Evan Rachel Wood, ma nelle prossime settimane saranno annunciati gli altri interpreti.

The Ides of March è basato sull'acclamata pièce teatrale di Beau Willimon ambientata nell'Iowa durante le primarie della campagna elettorale presidenziale del 2004 dove Willimon lavorava per i Democratici. Al centro del plot vi è un responsabile della comunicazione giovane e idealista che lavora per un carismatico, anche se poco ortodosso, candidato presidenziale. Nel corso della campagna il giovane toccherà con mano le bassezze, le menzogne e i trucchi della politica.

La Exclusive Media, nell'annunciare l'avvio delle riprese del film, ha descritto The Ides of March come una pellicola ambientata nello scenario della politica attuale, "un'intensa storia di sesso, ambizione, lealtà, tradimento e rivincita". La Cross Creek invece si è detta entusiasta della collaborazione con Clooney ed Heslov per questo progetto, che i due intendevano adattare per il cinema da diverso tempo.

George Clooney alla regia di The Ides of March
Privacy Policy