Frozen - Il regno di ghiaccio

2013, Animazione

Frozen al D23 Expo: sequel, canzoni inedite e parco divertimenti

Il fenomeno Frozen non accenna a diminuire, e la Disney ne fa tesoro.

Angelica Vianello

Come poteva mancare, all'Expo dedicato al mondo Disney, un'attenzione particolare a Frozen - Il regno di ghiaccio? Ormai molto più che un semplice film, il regno ghiacciato di Elsa, Anna e Olaf è sempre e più una vera e proprio macchina da soldi, e gli studios non si lasciano scappare l'occasione di far felice il pubblico.

Quando Alan Horn, presidente della Walt Disney Studios, è salito sul palco per presentare la serie di contenuti esclusivi e anteprime dei progetti in cantiere per Disney e Pixar, la folla ha ruggito alla menzione di un sequel: "Frozen ha sorpassato ogni possibile aspettativa diventando il film d'animazione di maggior successo della storia... e manca davvero poco per iniziare a lavorare ad un sequel!"

Purtroppo però, su questo fronte non sono ancora stati divulgati ulteriori dettagli, ma nel weekend di celebrazione del mondo Disney non sono mancati momenti dedicati ai fan della regina delle nevi di Arendelle: l'ultimo giorno della convention, infatti, è stato dedicato al Frozen Fandemonium, ovvero un momento di celebrazione ed esibizioni esclusive al quale erano presenti anche Josh Gad (la voce di Olaf in orginale) e Kristen Bell (quella di Anna).

Un'ora di tributo al musical cui hanno preso parte anche gli autori delle canzoni Kristen Anderson Lopez e Bobby Lopez, tra performance sui brani preferiti dal pubblico, altri inediti, versioni demo e primissime registrazioni.

Ecco ad esempio gli autori che raccontano un approccio iniziale diverso nella presentazione del personaggio di Hans, per il quale è stata scritta, ma mai usata, una canzone che alludeva alla sua ambiguità:

Seguita da "Love Is An Open Door", eseguita mentre vengono proiettati bellissimi bozzetti della storyboard:

Ancora, Kristen Bell canta "Do You Wanna Build A Snowman?":

E Josh Gad con la spensierata "In Summer" del suo Olaf:

Per gli altri contenuti inediti del Frozen Fandemonium, potete cliccare qui.

Ma per chi vuole vivere e rivivere la magia di Frozen fuori di un auditorium o del salotto di casa, un modo esiste, o meglio, esisterà: la Disney presto permetterà a tutti i visitatori del proprio parco divertimenti di camminare per Arendelle ed interagire con tutti i loro personaggi preferiti. In cantiere non c'è più solamente una giostra dedicata al film (dal nome Frozen Ever After) ma il padiglione norvegese sarà ampliato fino ad avere un'intera area del parco in tema.

Frozen al D23 Expo: sequel, canzoni inedite e...
Frozen: Kristen Bell fa felice una piccola "principessa" malata
Frozen Fever: il nuovo corto Disney che farà impazzire i bambini
Privacy Policy