Intruders

2011, Horror

Florence Korea Film Fest 2014: oggi è il giorno di Moebius

Sette film in programma alla quarta giornata del film festival tra corti e lunghi. Tra i più attesi il dramma di Kim Ki-duk.

Tra gli eventi speciali della quarta giornata del Florence Korea Film Fest, oggi lunedì 24 marzo, al cinema Odeon, la proiezione di Moebius di Kim Ki-duk (ore 22.30), l'ultimo film del maestro del cinema coreano, presentato a Venezia nel 2013. Il film racconta la storia di una moglie che, dopo essere stata tradita per l'ennesima volta si vendica cercando di evirare il marito. Per sbaglio la donna punisce il figlio il quale si trova ad affrontare le tragiche conseguenze di quell'atto efferato.

In programma nella quarta giornata saranno proiettati sette film, tra lunghi e corti, a partire dalle ore 15 con la proiezione di Bug Report (animazione), originale e simpatico film breve sulla storia del fastidioso "errore di sistema" che affligge i moderni computer. A seguire 10 minutes di Lee Yong-seung sulla storia di Ho-chan che vuole lavorare come producer televisivo a tutti i costi. Alle 17.30 la proiezione del corto A Strange Dream (alle 17.30) in cui una giovane donna continua a sognare un brutale assassinio e, a seguire, il film Intruders (99 min), in cui uno sceneggiatore, per trovare pace e ispirazione, si trasferisce in un B&B immerso nella neve. Quel posto non si rivelerà poi così sereno.

In prima serata (ore 20.15) il graffiante e nostalgico Failan in cui Choi Min-sik, il protagonista del film, interpreta un gangster di terza classe, un balordo umiliato, minacciato, disprezzato da tutti. A seguire il cortometraggio Grandma (3 minuti) sull'intima cena tra un nipote e sua nonna in cui le tradizioni rimangono fedeli da sempre. Alle 22.30 sarà proiettato Moebius di Kim Ki-duk.

Video-recensione Moebius

Florence Korea Film Fest 2014: oggi è il giorno...

Fonte: Comunicato stampa

Privacy Policy