Fatti di gente perbene

1974, Drammatico

Fatti di gente perbene rivive dopo 40 anni

Il 9 marzo l'inaugurazione della mostra fotografica all'Hotel Carlton di Bologna del grande ritrattista e fotografo Gianfranco Lelj.

Domenica 9 marzo alle 19.00 l'Hotel Carlton di Bologna inaugura la mostra fotografica di Gianfranco Lelj. Esperto fotografo e tra i più bravi ritrattisti italiani, Lelj ha lavorato con alcuni dei più grandi nomi della storia del cinema e, con sensibilità e professionalità, ha colto l'anima delle opere di autori quali Luchino Visconti, Ettore Scola, Franco Zeffirelli e Federico Fellini. Il regista Mauro Bolognini lo volle in quattro suoi film, tra cui Fatti di gente perbene. Con Catherine Deneuve, Giancarlo Giannini, Tina Aumont e il piccolo Kim Rossi Stuart alla sua prima prova, Fatti di gente perbene ripercorre un episodio di cronaca che sconvolse l'Italia di inizio '900, occupando per molto tempo le prime pagine dei giornali. Gianfranco Lelj, aquilano di origini ma bolognese d'adozione, immortalò gli attimi più significativi e i momenti più intensi del film, girato interamente nella città felsinea, riuscendo con il suo lavoro a catturare al contempo la magia della creazione cinematografica e la bellezza di Bologna, vera protagonista dell'opera.

Siamo nella Bologna del 1902, in una casa dell'alta borghesia felsinea viene trovato il corpo del conte Francesco Bonmartini, trafitto da tredici pugnalate. Dapprima, il giudice Stanzani al quale è affidato il caso pensa ad una rapina sfociata in delitto, che attribuisce a Rosa Benetti (Tina Aumont), cameriera della contessa Linda Murri (Catherine Deneuve). Nove giorni dopo, Augusto Murri (Fernando Rey), medico di fama internazionale, si reca al commissariato di polizia e dichiara che è suo figlio Tullio (Giancarlo Giannini) il vero responsabile della morte del conte.

David di Donatello nel 1975 come Miglior Film e Nastro d'Argento per i Migliori Costumi, Fatti di gente perbene oltre a un cast stellare, vanta anche una colonna sonora di pregio, firmata da Ennio Morricone. I migliori scatti di Lelj tratti dal film di Bolognini saranno esposti all'Hotel Carlton di Bologna, via Montebello 6. La mostra inaugura domenica 9 marzo alle 19.00 ed è visitabile fino al 13 aprile. Ingresso Libero.

Fatti di gente perbene rivive dopo 40 anni

Fonte: Comunicato stampa

Privacy Policy