Fast & Furious 8

2017, Azione

Fast & Furious 8: Russia, Islanda e Cuba tra le location?

Universal avrebbe fatto richiesta dei permessi al governo cubano e a quello americano per girare nell'isola caraibica infrangendo il tabù.

Qualche mese fa, la star Vin Diesel ha alimentato l'eccitazione dei fan confermando che Fast & Furious 8, nuovo capitolo del franchise milionario, si sposterà da Los Angeles a New York.

Il cast del film, in realtà, è abituato ai viaggi, visto che in passato ha fatto tappa a Miami, Tokyo, Rio de Janeiro e Abu Dhabi, ma stavolta nuove inedite location potrebbero aggiungersi alle precedenti. Secondo le prime anticipazioni, Universal Pictures starebbe cercando di ottenere i permessi per girare una scena di Fast & Furious 8 a Cuba, facendo diventare la pellicola il primo film di uno studio hollywoodiano girato nel paese fin dagli anni '60.

Vin Diesel torna nei panni di Dominic Toretto in Fast & Furious 7

"Universal Pictures sta aspettando i permessi dal Governo degli Stati Uniti e dal governo di Cuba per girare una parte del prossimo capitolo della saga di Fast & Furious a Cuba" si legge in un comunicato ufficiale.

La maggior parte delle riprese del film, diretto da F. Gary Gray, si terranno a New York e ad Atlanta, in Georgia, ma tra le altri papabili location vi sarebbero l'inesplorata Russia e anche l'Islanda. Fast & Furious 8 arriverà al cinema il 14 aprile 2017.

Fast & Furious 8: Russia, Islanda e Cuba tra le...
Fast & Furious 7: testosterone, ironia e lacrime
Fast & Furious 7 è il film con più errori del 2015
Privacy Policy