Far East a luci rosse: arrivano i Pink movies

A tre settimane dall'ottava edizione del Far East Film di Udine, il rinomato festival dedicato al cinema popolare asiatico ha annunciato il ritorno dei Pink movies.

A tre settimane dall'ottava edizione del Far East Film di Udine, continuano a trapelare le indiscrezioni sul programma del rinomato festival dedicato al cinema popolare asiatico, prima della presentazione ufficiale del 5 aprile. Assieme al ritorno dell'ormai celebre Horror Day, la sontuosa maratona panasiatica del brivido in programma il 27 aprile dal mattino a notte fonda, gli organizzatori hanno infatti deciso di annunciare anche il ritorno dei caldissimi Pink movies, in programma nella serata del 25 aprile.

Tappa cruciale per la formazione dei registi nipponici, i pink rappresentano un vero e proprio "caso" fin dagli anni Sessanta. Realizzati a basso costo, e quasi sempre a carattere erotico, non smettono di entusiasmare il pubblico e contribuiscono a mantenere in ottima salute l'industria cinematografica giapponese.
Il Far East Film, dopo l'ampia retrospettiva del 2002, punta dunque nuovamente i riflettori sul fenomeno dedicando una mini-monografia al regista Meike Mitsuru, ospite del festival assieme alla protagonista del suo bizzarro The Glamorous Life of Sachiko Hanai, cioè la sensualissima Emi Kuroda.
Definito uno spassoso sogno erotico per intellettuali, questo pink merita particolare attenzione sia per la durata (novanta minuti pieni contro i classici sessanta), sia per la trama decisamente elaborata, sia per la corrosiva e potente satira di fondo (la scena-madre vede un dito del presidente Bush "fare invasione" tra le cosce dell'eroina Sachiko).

Assieme a The Glamorous Life, sarà presentato anche l'ultimo lavoro di Meike Mitsuru intitolato Bittersweet e interpretato dalla sfortunatissima pornostar Yumika Hayashi, scomparsa in circostanze misteriose alla fine delle riprese. Il programma completo dell' ottava edizione della rassegna sarà presentato in conferenza stampa il 5 aprile prossimo: sono previste per quella data numerose sorprese che segneranno il futuro del Festival di Udine.

Far East a luci rosse: arrivano i Pink movies

Fonte: Far East Film

Privacy Policy