I mercenari - The Expendables

2010, Avventura

ExpendaBelles: Sylvester Stallone nega il coinvolgimento nello spinoff

Il divo ha smentito categoricamente l'intenzione di produrre uno spinoff al femminile della sua saga machista.

Ieri era stato annunciato dai media l'improvviso interessamento da parte di Sylvester Stallone del preannunciato spinoff al femminile della saga de I mercenari - The Expendables. Da tempo si parla del progetto, intitolato indicativamente ExpendaBelles, ma finora non era stata concretizzata la possibilità di vedere un team di mercenarie in azione pronte a seguire le orme dei colleghi maschi.

Dolph Lundgren e Sylvester Stallone in una scena di The Expendables

Ad alimentare la notizia dell'interessamento di Stallone, pronto - pare - a produrre il film all women, è stata la dichiarazione della co-star Randy Couture che, nella saga dei Mercenari interpreta l'esperto di demolizioni Toll Road. Nel corso di una recente intervista l'attore ha confessato al New York Daily News: "Sono due anni che si parla di Expendabelles. So che avevano una sceneggiatura pronta per The Expendables 4 e che avrebbero girato il film in autunno. Ma adesso pare che vogliano ritardare il lungometraggio per realizzare prima Expendabelles".

Oggi Sylvester Stallone ha preso la parola attraverso il suo portavoce negando fermamente ogni coinvolgimento nello spinoff al femminile. Ecco la dichiarazione ufficiale del portavoce: "Sylvester Stallone non è coinvolto in alcun modo nel progetto di Expendabelles. E tutte le notizie legate alla sua intenzione di produrre uno spinoff al femminile di Expendables sono completamente false."

E voi che ne pensate? Perché Sylvester Stallone ha preso le distanze dal progetto. vi piacerebbe una versione al femminile di The Expendables?

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

ExpendaBelles: Sylvester Stallone nega il...
Rocky: 10 ingredienti di un successo intramontabile
Sylvester Stallone: un divo tutto muscoli... e tanto cervello!
Privacy Policy