Emmy 2015 - Olive Kitteridge: Frances McDormand anticipa il sequel

La protagonista e produttrice esecutiva della miniserie ispirata al romanzo di Elizabeth Strout vorrebbe proseguire con nuovi episodi.

Dopo il successo di Olive Kitteridge agli Emmy, Frances McDormand vuole fare il bis. La miniserie ispirata al celebre libro di Elizabeth Strout è stata fortemente voluta dall'attrice premio Oscar che si è impegnata in prima persona per realizzare la miniserie di quattro ore approdata su HBO. Di conseguenza Frances McDonald ha conquistato un Emmy come interprete e uno come produttrice esecutiva.

Leggi anche - Emmy 2015, il nostro commento: vincitori e vinti nella notte da record per Il trono di spade e la HBO

Adesso l'avventura potrebbe ricominciare. La sceneggiatrice Jane Anderson ha realizzato un primo script di sei ore, poi ridotte a quattro in fase produttiva. Il materiale per andare avanti, a quanto pare, è già disponibile. Ecco cosa ha dichiarato Frances McDormand dopo la vittoria: "Ci piacerebbe tantissimo girare altri episodi e ci piacerebbe dare il via a una campagna sui social media per ottenere il sostegno del pubblico".

Olive Kitteridge ha conquistato 8 Emmy, inclusi quello per la miglior miniserie, quello per la miglior attrice, andato alla McDormand, e quello al miglior attore protagonista (Richard Jenkins. Nel ricevere il premio per la miglior performance, Frances McDormand ha ringraziato con uno dei discorsi più brevi, ma incisivi dichiarando: "Siamo qui in virtù del potere delle storie che hanno bisogno di essere raccontate".

Movieplayer.it vi dà appuntamento a domani, martedì 22 settembre, a partire dalle ore 15:00, per commentare in diretta tutti i risultati della 67° edizione degli Emmy Awards.

Emmy 2015 - Olive Kitteridge: Frances McDormand...
Recensione Olive Kitteridge (2014)
Frances McDormand a Venezia 71: 'Olive Kitteridge? Il progetto della vita'
Privacy Policy