Educazione Siberiana

2013, Drammatico

Educazione Siberiana, Tutti contro tutti e altri film in uscita

Tanto cinema italiano, nelle sale con i film di Salvatores e Ravello, ma anche con Non ci indurre in tentazione e il documentario Fili invisibili. Al cinema arrivano anche il romance sci-fi Upside Down e l'horror Non aprite quella porta 3D.

Quattro pellicole italiane in uscita questa settimana, tra film d'autore, esordi, commedie e documentari. Uno dei titoli più attesi è sicuramente Educazione Siberiana di Gabriele Salvatores, tratto dal romanzo di Nicolas Lillin, ma al cinema arrivano anche la commedia Tutti contro tutti, diretta e interpretata da Rolando Ravello, l'esordio nel lungometraggio di Nicola Santi Amantini, il cupo Non ci indurre in tentazione e il documentario Fili Invisibili, di Andrea Papini.

Le altre tre nuove release di questa settimana sono il romance fantascientifico Upside Down, che vede protagonisti Jim Sturgess e Kirsten Dunst, un nuovo capitolo della saga horror di Non aprite quella porta e il dramma La scelta di Barbara di Christian Petzold, con l'attrice tedesca Nina Hoss.

Week-end al cinema: le uscite del 27 e 28 Febbraio 2013

Di seguito, tutti i dettagli sui film in uscita in Italia:

Educazione Siberiana (2013) di Gabriele Salvatores con John Malkovich, Arnas Fedaravičius, Vilius Tumalavičius, Eleanor Tomlinson, Jonas Trukanas, Vitalji Poršnev e Peter Stormare. Genere Drammatico. Durata 110 minuti. Distribuito in Italia da 01 Distribution. In sala dal 28 Febbraio 2013

Educazione siberiana: Arnas Fedaravičius e Vilius Tumalavicius in una scena del film
Trama:
Nel sud della Russia, in una città divenuta una specie di ghetto per criminali di varie etnie, due bambini di 10 anni, Kolima e Gagarin, crescono insieme, amici per la pelle. L'educazione che viene impartita è piuttosto particolare: il furto, la rapina, l'uso delle armi. Il loro clan ha delle regole precise, una specie di codice d' onore, a volte persino condivisibile, che non va tradito per nessun motivo. Ma il tempo passa, i due ragazzi crescono mentre il mondo intorno a loro cambia radicalmente... E quando hai vent' anni e il mondo ti si spalanca davanti, hai voglia di prendertelo. E quando hai vent' anni, rispettare le regole non è esattamente il tuo primo pensiero. Ma, come dice nonno Kuzja, il capo del clan criminale siberiano: "È folle volere troppo. Un uomo non può possedere più di quello che il suo cuore può amare!"
Altri link:
Visualizza le foto del film Visualizza i video e i trailer del film Guarda la videorecensione [Recensione] Noi non abbiamo paura [Intervista] Gabriele Salvatores presenta a Roma Educazione Siberiana [Approfondimento] Il cinema del 2013: da Tarantino a Star Trek [Intervista] Gabriele Salvatores: 'L'epica Russa meglio dell'Italia triste' [Approfondimento] Courmayeur 2012: giorno 2 - Aspettando Gabriele Salvatores Tutti contro tutti (2013) di Rolando Ravello con Rolando Ravello, Kasia Smutniak, Marco Giallini, Stefano Altieri, Raffaele Iorio, Agnese Ghinassi, Lidia Vitale e Flavio Bonacci. Genere Commedia. Distribuito in Italia da Warner Bros. In sala dal 28 Febbraio 2013 Trama:
Tutti contro tutti: Valentina Sperlì in una scena del film

Quello era un giorno di festa, la prima comunione del figlio Lorenzo, con tutta l'agitazione che accompagna un giorno così, in un modesto appartamento di periferia. Il vestito buono, il rinfresco per festeggiare con i parenti un grande avvenimento. Chi avrebbe mai potuto pensare che tutti allegri dopo la cerimonia, Agostino, sua moglie Anna, il caustico Nonno Rocco, i due figli Erica e Lorenzo accompagnati da tutta la famiglia del cognato, Sergio, Romana e i loro figli Rossana e Luca, arrivati sul pianerottolo, avrebbero trovato la porta chiusa, la serratura cambiata e degli sconosciuti dentro la propria abitazione. I nuovi inquilini gli hanno rubato casa, pratica diffusa nei palazzoni popolari delle nostre città. Inizia cosi una guerra epocale e tragicomica tra poveri, o forse sarebbe meglio dire tra nuovi poveri, per la riconquista di un diritto inalienabile, il diritto ad una casa.
Altri link:
Visualizza le foto del film Visualizza i video e i trailer del film Guarda la videorecensione [Recensione] Il nemico alla porta [Intervista] Rolando Ravello debutta alla regia con Tutti contro tutti Upside Down (2012) di Juan Diego Solanas con Jim Sturgess, Kirsten Dunst, Timothy Spall, Blu Mankuma, Nicholas Rose, James Kidnie, Vlasta Vrana e Kate Trotter. Genere Drammatico, Romantico. Durata 107 minuti. Distribuito in Italia da Notorious Pictures. In sala dal 28 Febbraio 2013 Trama:
Kirsten Dunst in una passionale scena di Upside Down

Nonostante numerosi incontri con ragazze belle e interessanti, Adam non riesce a togliersi dalla testa Eve, incontrata una volta sola in un universo parallelo molto tempo prima. Il giovane sfiderà le leggi della scienza e della natura per riunirsi alla ragazza dei suoi sogni, superando qualunque ostacolo.
Altri link:
Visualizza le foto del film Visualizza i video e i trailer del film Guarda la videorecensione [Recensione] Amore gravitazionale Non aprite quella porta 3D (2013) di John Luessenhop con Alexandra Daddario, Tania Raymonde, Trey Songz, Keram Malicki-Sánchez, Shaun Sipos, Thom Barry, Dan Yeager e Paul Rae. Genere Horror. Durata 90 minuti. Distribuito in Italia da Moviemax. In sala dal 28 Febbraio 2013 Trama:
Non aprite quella porta 3D: Alexandra Daddario in una sequenza del film

Decenni dopo il massacro compiuto dalla famiglia Sawyer, e a molte miglia di distanza,una giovane donna di nome Heather scopre di aver ereditato una tenuta nel Texas da una nonna che nemmeno sapeva di avere. Alla fine di un viaggio con alcuni amici, per scoprire le proprie origini, si rende conto di essere l'unica proprietaria di una sontuosa ed isolata villa vittoriana. Ma la sua nuova ricchezza ha un prezzo, un orrore che la aspetta nel buio scantinato della casa.
Altri link:
Visualizza le foto del film Visualizza i video e i trailer del film Guarda la videorecensione [Recensione] Le fatiche (in 3D) di Leatherface Non ci indurre in tentazione (2012) di N. Santi Amantini con Lorenzo Berti. Genere Drammatico. Durata 77 minuti. Distribuito in Italia da Whiterose Pictures. In sala dal 28 Febbraio 2013 Trama:
Non ci indurre in tentazione: Lorenzo Berti in una scena del film

Un ex-seminarista in crisi di fede, rinchiuso tra le pareti della casa natia, intraprende gli ultimi giorni di una lotta spirituale con il suo Doppio tentatore, "un gemello cattivo" che lo perseguita...
Altri link:
Visualizza le foto del film Visualizza i video e i trailer del film Guarda la videorecensione [Recensione] Un 'doppio' rivelatore Fili invisibili - Storia minima della famiglia Bioni (2013) di Andrea Papini con Benedetta Bioni, Roberto Bioni, Manolo Bioni, Kailash Puri, Elena Bioni, Clara Bioni, Catherine André Bioni e Andrea Bioni. Genere Documentario. Durata 67 minuti. Distribuito in Italia da Marechiaro Film. In sala dal 27 Febbraio 2013 Trama:
Fili invisibili - Storia minima della famiglia Bioni: una scena del documentario

Elena, con la piccola Benedetta, la prima figlia nata in Italia, nel 1993 va a vivere in India dove sposa Baba Ji, col quale ha altri tre figli. Il fratello Manolo, maestro di sci, sposa dopo vent'anni una sua ex allieva belga ed hanno una figlia, Clara, che ha 6 anni e vive tra Bruxelles (insieme al fratello adottivo Alexandre, etiope, oggi sedicenne) e Alagna, piccolo comune delle Alpi. Una famiglia che abbraccia il mondo intero. Il viaggio del regista inizia dall'India dove vola ad incontrare l'amica Elena che non vede da 18 anni, e poi a Bruxelles, dove vive Clara.
Altri link:
Visualizza le foto del film Visualizza i video e i trailer del film [Recensione] United Colors of Bioni [Intervista] Andrea Papini e i Fili invisibili della famiglia Bioni

Educazione Siberiana, Tutti contro tutti e altri...
Privacy Policy