La maledizione della prima luna

2003, Avventura

Doppiatori in agitazione

Lo sciopero proclamato dai doppiatori italiani sta mettendo a rischio molte uscite autunnali, tra cui 'La maledizione della prima luna' con Johnny Depp, e gli ultimi lavori di Ridley Scott e Woody Allen.

Lo sciopero proclamato dall'AIDAC (Associazione Italiana Adattatori Dialoghisti Cine-Televisivi) e dai sindacati confederali sta mettendo seriamente a repentaglio l'uscita di molti film previsti per settembre-ottobre nelle nostre sale.

Tra i titoli a rischio, ci sono La maledizione della prima luna (diretto da Gore Verbinski e interpretato da Johnny Depp), i nuovi lavori di Ridley Scott e Woody Allen (intitolati rispettivamente Il genio della truffa e Anything Else), la commedia American Pie - Il matrimonio (terzo capitolo della serie American Pie), il film-denuncia Veronica Guerin - il prezzo del coraggio diretto da Joel Schumacher e ispirato alla vera storia dell'omonima reporter irlandese, e il francese Il tulipano d'oro, prodotto da Luc Besson per la regia di Gerard Krawczyk. Fuori pericolo, invece, i blockbuster Hulk e Terminator 3 - Le macchine ribelli, il cui doppiaggio è stato già completato.
L'agitazione dei doppiatori, dapprima proclamata per tre giorni (8-11 luglio) e in seguito prolungata a tutto il mese di luglio, comporterà la limitazione dell'attività lavorativa alle sole ore ordinarie, escludendo quegli straordinari feriali e festivi che, negli ultimi tempi, avevano consentito l'uscita di alcuni titoli in contemporanea con gli Stati Uniti.

Doppiatori in agitazione

Fonte: www.cinematografo.it

Privacy Policy