David Fincher alla regia per il remake di Utopia

L'autore di occuperà del remake del serial inglese creato da Dennis Kelly per Channel 4.

Dopo il successo strepitoso di House of Cards di Netflix, David Fincher è ritornato al grande schermo con Gone Girl che debutterà in autunno negli States. Il film è ancora in fase di post-produzione, ma Fincher si è già messo all'opera su un altro progetto, il remake di Utopia, serie inglese del 2013 creata da Dennis Kelly. L'autore trasformerà l'adattamento in una mini-serie per la HBO occupandosi della regia mentre la sceneggiatura è nelle mani di Gillian Flynn, autrice del romanzo Gone Girl e già collaboratrice di Fincher durante l'adattamento dell'omonima pellicola.

La trama di Utopia segue un gruppo di fan irriducibili di un graphic novel cult, "The Utopia Experiments" che si ritrovano coinvolti in una sorta di cospirazione quando scoprono che l'autore ha realizzato un sequel segreto del graphic novel. I protagonisti fanno di tutto per mettere le mani sul manoscritto, ma ben presto si accorgono che il libro è qualcosa di più che un mero racconto. Intrappolati in un gioco di tradimenti e scioccanti rivelazioni, scopriranno poco a poco la vera natura e il significato ultimo del romanzo.
Fincher si occuperà anche della produzione con Joshua Donen, Jane Featherstone e Carolyn G. Bernstein.

David Fincher alla regia per il remake di Utopia
Privacy Policy