Millennium - Uomini che odiano le donne

2011, Thriller

Daniel Craig in Girl with the Dragon Tattoo?

Secondo numerose fonti l'attore vestirà i panni di Mikael Blomkvist nella versione americana della Trilogia Millennium diretta da David Fincher.

Dopo lo stop imposto dalla produzione al nuovo lungometraggio dedicato a James Bond, Daniel Craig non se ne sta con le mani in mano. L'attore sarebbe al momento in trattative per vestire i panni del giornalista Mikael Blomkvist, protagonista maschile del remake americano di Uomini che odiano le donne. A dirigere l'adattamento made in USA della saga creata da Stieg Larsson sarà il regista David Fincher. Al momento la notizia non è stata confermata, né è chiaro a che stadio sia giunta la trattativa, ma sembra che Craig abbia battuto il pericoloso rivale Brad Pitt, anche lui inizialmente coinvolto nel progetto come possibile interprete. Ma l'attenzione della stampa si concentra sulla protagonista femminile del film, l'hacker Lisbeth Salander, interpretata nella trilogia originale dalla volitiva Noomi Rapace. Un pugno di giovani attrici sembrerebbero prossime a essere selezionate da David Fincher, almeno a quanto sostiene la stampa che si sbizzarrisce facendo i nomi di Carey Mulligan, Keira Knightley, Kristen Stewart e Natalie Portman.

Girl with the Dragon Tattoo è il primo capitolo di una trilogia e si presume che Daniel Craig firmerà per recitare in tutti e tre i film, sperando che i tempi di lavorazione non vadano a inficiare la sua presenza nella saga di James Bond. Nel frattempo l'attore ha una serie di importanti progetti in lavorazione. Nel 2011 lo vedremo nel western fantasy di Jon Favreau Cowboys & Aliens, nel thriller di Jim Sheridan Dream House e nell'adattamento fumettistico 3D di Steven Spielberg Le Avventure di Tintin: Il Segreto dell'Unicorno. Vista la sua bravura, noi ci auguriamo di vederlo anche nei panni di Mikael Blomkvist.

Daniel Craig in Girl with the Dragon Tattoo?
Privacy Policy