Daniel Brühl in Eva

Il giovane Daniel Brühl sarà protagonista del fantascientifico Eva, co-produzione franco-spagnola dedicata all'universo dei robot.

La spagnola Escandalo è entrata in partnership con la francese Tarantula per co-produrre Eva, pellicola che vede nel cast l'interprete di Bastardi senza gloria Daniel Brühl. Diretto da Kike Maillo, Eva verrà girato in Svizzera a partire da dicembre. La sceneggiatura è firmata da Maillo insieme a Sergi Belbel, Marti Roca e Aintza Serra.

Melodramma dall'ambientazione futuristica, Eva vede protagonista Daniel Brühl nei panni di un timido e geniale giovane che lavora nell'Università creando software per i robot. La storia è ambientata in una regione montuosa non ben definita che però, a giudicare dalle lingue parlate nel film (il catalano e lo spagnolo), dovrebbe essere siituata nei Pirenei.

Ben prima di uscire nelle sale, Eva ha già catturato l'attenzione dei media in Spagna sia per il budget piuttosto elevato (8,6 milioni di dollari, cifra decisamente inusuale per la Spagna), che tra l'altro proviene in parte dall'ICIC, Istituto Catalano per l'industra Culturale, e dal canale catalano TV3, sia per la trama curiosa che lo porta a diventare il primo film spagnolo di fantascienza dedicato ai robot. La Wild Bunch ha aperto un negoziato per ottenere i diritti di distribuzione internazionali.

Daniel Brühl in Eva
Privacy Policy