Da Chris Pine a Bradley Cooper: i nuovi volti delle star di Hollywood

I produttori confessano di aver bisogno di facce nuove che possano essere trasformate in star, per infoltire le fila della vecchia guardia e dare una mano ai vari Johnny Depp, Brad Pitt e George Clooney.

Hollywood ha bisogno di stelle per brillare ma dopo un po' di tempo gli astri cominciano a stancarsi e a perdere lo smalto della novità e quindi nomi come Brad Pitt, George Clooney, Johnny Depp, alzano sempre un gran polverone, ma non richiamano nuovi fans, avendo già legioni di adoratori affezionati. Così ogni tanto, la città delle stelle fa una sorta di 'raccolto' per creare una nuova generazione di celebrities che attireranno le masse ai botteghini. Nel gruppo dei nuovi volti che hanno già fatto breccia nel cuore del pubblico, The Hollywood Reporter ha stilato un elenco di chi sono i nuovi super hot del momento e vediamo chi ha raggiunto uno status da primo della classe.

Partiamo da Chris Pine, alias il rinato Capitano Kirk, che è sulla buona strada per essere uno degli attori più popolari in circolazione. Questo mese è in coppia con il veterano Denzel Washington nell'action movie Unstoppable - fuori controllo e lo rivedremo sulla plancia dell'Enterprise nel sequel di Star Trek che J.J. Abrams sta già progettando da un po'. Forse con un po' di pazienza riusciremo a vederlo anche in pellicole meno action e ad apprezzare il suo talento e non soltanto gli occhioni blu e il sorriso perfetto. Dal giardino d'infanzia arriva Taylor Lautner, che pur non avendo una grandissima esperienza o curriculum, è praticamente conosciuto in tutto il mondo grazie al ruolo del lupo mannaro nella saga Twilight. Il fisico ce l'ha, come ha ampiamente dimostrato nei film, bisogna vedere se c'è qualcosa di più oltre che un bel faccino: lo aspettiamo nel 2011 in Abduction per vederlo, vestito, come se la cava con un thriller.

Sempre tra i giovani troviamo Shia LaBeouf, che non avrebbe bisogno di presentazioni nè di "prove", avendo già fatto la sua brava gavetta in film come Constantine, diventando poi famoso con blockbusters come Transformers per poi arrivare a recitare al fianco di Michael Douglas nel sequel di Wall Street diretto da Oliver Stone. Un altro che di gavetta ne sa qualcosa è Jeremy Renner che prima del fenomeno The Hurt Locker ha già recitato in numerose pellicole di una certa fama, da S.W.A.T., con Samuel L. Jackson a L'assassinio di Jesse James per mano del codardo Robert Ford.

Jeremy Renner in una scena del film 28 Weeks Later
Attualmente è sul set del quarto installment di Mission: Impossible, tra J.J. Abrams e sua maestà Tom Cruise. Dalla tv arrivano Bradley Cooper e Taylor Kitsch, quest'ultimo dall'acclamata serie High School Team - Friday Night Lights è passato ai poteri mutanti di Gambit in X-Men - Le origini: Wolverine e tra poco lo vedremo in Battleship, il film basato sul famoso gioco da tavola della Battaglia Navale, e in John Carter of Mars, dove recita nel ruolo del protagonista. Per quanto riguarda Cooper, il suo sorriso da canaglia ci aveva già conquistato in Alias, dove recitava nel ruolo di un reporter, ma dopo il boom di Una notte da leoni è passato subito ad un altro blockbuster, A-Team, dove non poteva che interpretare Sberla, e a Appuntamento con l'amore, mentre adesso è impegnato con The Hangover 2.

Tra le nuove speranze degli studios troviamo anche Chris Hemsworth, che nonostante abbia avuto solo una particina in Star Trek nella colonna notorietà, è stato scelto per interpretare Thor nell'omonimo film della Marvel, che insieme alla Paramount lo ha voluto anche in The Avengers - i vendicatori, che vedrà la luce del proiettore nel 2012. Un altro eroe dei comics, Green Lantern, avrà il volto di Ryan Reynolds, che ha recitato nel ruolo di Wade, spadaccino infallibile, in X-Men Origins: Wolverine.

Una foto di Sam Worthington
In ultimo ma non per questo meno importante, un attore che non ha bisogno di presentazioni, avendo recitato nel fantasy più spettacolare dell'anno che ha praticamente cambiato modo di fare cinema: Sam Worthington, eroe blu in Avatar di James Cameron. Nella sua colonna blockbuster sono presenti anche Scontro tra Titani 3D e Terminator Salvation, ma Sam non ha dato l'esclusiva ai film d'azione, anzi, lo abbiamo visto da poco nel drammatico Last Night con Keira Knightley e in Man on a Ledge, un thriller a sfondo psicologico. In realtà ci sarebbero da elencare altri nomi tra le nuove promesse, ma non tutti hanno avuto già la fortuna di avere un assaggio di notorietà e quindi per il momento ci fermiamo a questa top list di neo-star che aspettano solo di poter dare nuova luce alla città dei sogni.

Da Chris Pine a Bradley Cooper: i nuovi volti...
Privacy Policy