Clint Eastwood, DiCaprio, Jonah Hill e l'attentato alle Olimpiadi

Il regista veterano potrebbe tornare a dirigere Leonardo DiCaprio in The Ballad of Richard Jewell, che vede protagonista Jonah Hill.

Dopo l'incredibile successo di American Sniper, il veterano Clint Eastwood avrebbe in cantiere un nuovo biopic incentrato sull'attentato terroristico messo in atto durante le Olimpiadi di Atlanta del 1996. Sarebbero coinvolte nel progetto le star di The Wolf of Wall Street Jonah Hill e Leonardo DiCaprio.

The Revenant: un primo piano di Leonardo DiCaprio intento a sparare

Focus del film sarà il principale sospettato dell'attentato dinamitardo che scolvolse i giochi olimpici del 1996, Richard Jewell. A interpretare Jewell sarà Jonah Hill. La sceneggiatura del film è firmata dall'autore di Captain Phillips - Attacco in mare aperto Billy Ray ed è basata su un articolo di Marie Brenner apparso nel 1997 su Vanity Fair intitolato The Ballad of Richard Jewell. Leonardo DiCaprio dovrebbe interpretare il combattivo avvocato di Jewell che tentò di dimostrarne l'innocenza.

Nel 1996 Richard Jewell divenne eroe nazionale e, subito dopo, un sospetto nell'attentato dinamitardo all'Olympic Park. Alla fine del procedimento penale Jewell venne scagionato da ogni accusa, ma per l'opinione pubblica fu a lungo bollato con l'etichetta di terrorista. DiCaprio produrrà il progetto con la sua Appian Way insieme a Hill, Jennifer Davisson Killoran e Kevin Misher. In precedenza l'inglese Paul Greengrass era legato al progetto come regista.

The Wolf of Wall Street: Leonardo DiCaprio abbraccia Jonah Hill
Clint Eastwood, DiCaprio, Jonah Hill e...
Privacy Policy