Clark Gable e l'affetto 'indelebile' delle fan

Il figlio della famosa star cinematografica ha scoperto che una fan troppo agguerrita ha marchiato con vernice indelebile il marmo della lapide funeraria di suo padre.

E' vero che quando si è una star del calibro di Clark Gable è un po' come diventare un'icona del cinema, anche dopo morti, ma è anche vero che queste icone, Gable, Marilyn Monroe o Marlene Dietrich erano persone e come tali andrebbero rispettate. Purtroppo nella nostra visione dell'Olimpo delle star sentiamo che le divinità che lo abitano ci appartengono e continuiamo a sentire questa pulsione di gelosa possessione anche quando sono passati a miglior vita, anzi, sembra quasi che una volta morti l'aurea di misticismo li avvolga ancor più strettamente. Tuttavia il sognare a occhi aperti non ha mai fatto male a nessuno, ma passare dalle fantasticherie ai fatti può diventare estremamente pericoloso e di esempi negativi ce ne sono fin troppi.

Vivien Leigh e Clark Gable in una scena di Via col vento
L'ultima follia arriva proprio da una fan agguerrita del fu Rhett Butler, il gentiluomo di Charleston protagonista di Via Col Vento: una donna la cui identità è ancora ignota, ha lasciato un'impronta con vernice indelebile sulla lapide di marmo che segna il luogo di riposo di Gable. Il figlo dell'attore, John Clark Gable, aveva già in precedenza riscontrato tracce di rossetto, che per quanto irrispettose e irritanti, venivano via facilmente. Ma sembra che la misteriosa baciatrice si sia stancata di dover ripetere il gesto e così ha usato una sostanza indelebile per lasciare la sua impronta personale, un marchio di 'proprietà' che nella sua mente rappresenta semplicemente la testimonianza della sua fede di fan Numero Uno.

La lapide dovrà subire un lavoro di ristrutturazione e di 'smacchiamento', certo non è paragonabile a tragedie come quelle accadute al musicista John Lennon, ma di certo è una grave mancanza di rispetto per la famiglia e per lo stesso Gable, la cui carriera di personaggio pubblico è cessata nel momento in cui veniva restituito alla terra. Per il momento l'atto di vandalismo rimane isolato, ma nel cimitero di Forest Lawn sono sepolte molte celebrità, tra cui Michael Jackson, e speriamo che questo incidente non ispiri qualche altro seguace a dimostrare il suo amore eterno su qualche altra tomba.

Clark Gable e l'affetto 'indelebile' delle fan
Privacy Policy