Christian Bale e David O. Russell per The Fighter

L'attore e il regista inizieranno le riprese del film a partire da luglio. Russell sostituisce quindi Aronofski dietro la macchina da presa, mentre Bale sostituirà Brad Pitt nel ruolo di Dicky Eklund, fratellastro del protagonista.

Finalmente il progetto di The Fighter - una biopic sul pugile irlandese Mickey Ward che è in cantiere da tempo alla Relativity Media - sembra destinato a decollare dopo l'abbandono di Darren Aronofski, che avrebbe dovuto dirigerlo, e di Brad Pitt, al quale era stato affidato uno dei ruoli principali. A partire da luglio, data fissata per l'inizio delle riprese, dietro la macchina da presa ci sarà David O. Russell, mentre al posto di Pitt ci sarà invece Christian Bale.
L'attore britannico ha accettato di interpretare Dicky Eklund, fratellastro e allenatore di Mickey Ward, un ex-campione di pugilato che decise di darsi al crimine. Nel ruolo del protagonista invece, resta confermato Mark Wahlberg, che ha creduto fortemente nel progetto sin dall'inizio.

Recentemente Bale ha concluso le riprese di Terminator Salvation, che arriverà nelle nostre sale agli inizi di giugno, e del nuovo film di Michael Mann, Public Enemies, nel quale affianca Johnny Depp. Per quanto riguarda David O.Russell invece, il regista newyorkese recentemente ha firmato la regia di Nailed, interpretato da Jessica Biel e Jake Gyllenhaal, la cui lavorazione si è rivelata piuttosto difficile a causa di contrasti con la produzione che hanno rischiato di far saltare il progetto.

Christian Bale e David O. Russell per The Fighter
Privacy Policy