Chris Evans: "Con Avengers: Infinity War termina il mio contratto con la Marvel"

L'attore ha parlato del futuro del supereroe dei fumetti che interpreta sul grande schermo.

Chris Evans ha confermato le indiscrezioni relative a un suo eventuale addio al ruolo di Steve Rogers, ovvero Captain America: il primo vendicatore.
Mentre era ospite della trasmissione The Ellen Degeners Show la star ha infatti sottolineato che dopo Avengers: Infinity War si dovrebbe concludere il suo legame con la Marvel: "Lo è. Il mio contratto si è concluso. Ho il terzo e il quarto film degli Avengers. Ora stiamo facendo il terzo capitolo, il quarto è programmato per l'ultima parte dell'anno e, dopo quello, il mio contratto è finito".

Le riprese sono attualmente in corso e si stanno svolgendo in città come Glasgow ed Edinburgo, mentre Chris sarà impegnato a partire da maggio.

Il personaggio di Rogers avrebbe dovuto morire alla fine di Captain America: Civil War ma i registi Anthony e Joe Russo hanno svelato che non erano riusciti a trovare un motivo per inserire quell'elemento narrativo nella trama.

Avengers: Infinity War arriverà al cinema il 4 maggio 2018.

Chris Evans: "Con Avengers: Infinity War termina...
Avengers: Infinity War, sul set "esplosivo" compare Elizabeth Olsen
Avengers: Infinity War, Stan Lee ha già girato il suo cameo!
Privacy Policy