Cheryl Cole, capelli da star

Secondo un nuovo sondaggio, la star delle Girls Aloud è tra le celebrità che hanno la chioma più invidiabile. Al secondo posto Victoria Beckham e Kelly Brook. Nella classifica delle acconciature più brutte invece, si sono classificate Amy Winehouse, Camilla Parker Bowles e Courtney Love.

La cantante inglese Cheryl Cole, delle Girls Aloud, è la prima classificata in un sondaggio sulla chioma più bella indetto tra duemila donne e commissionato dall'hairstylist Trevor Sorbie.
Al secondo e terzo posto, dopo la bella Cheryl si sono piazzate Victoria Beckham - anche lei sposata con uno sportivo, e dotata di un grintoso taglio di capelli - e l'attrice e modella inglese Kelly Brock. "Non mi sorprende che Cheryl sia la prima in classifica in questo sondaggio" - ha commentato Sorbie - "I suoi capelli sono splendidi, lucenti e sempre impeccabili e inoltre il colore le sta benissimo. Mi piace molto anche il nuovo taglio di Victoria Beckham, che rappresenta pienamente lo spirito della donna inglese, mai timorosa di provare qualcosa di nuovo"

Dopo le tre star britanniche, nella classifica delle chiome più invidiate del momento, si sono piazzate quella di Keira Knightley, Kylie Minogue, Kate Beckinsale, Holly Willoughby, Denise Van Outen, Fearne Cotton e Alexa Chung. Le stesse donne che hanno partecipato al sondaggio però, hanno stilato una classifica sui tagli peggiori, e prevedibilmente ai primi tre posti si sono classificate Amy Winehouse, con la sua ingombrante acconciatura-portaoggetti, Camilla Parker-Bowles, Courtney Love, quindi Kelly Osbourne, e dopo Peaches Geldof, anche sua madre Sharon Osbourne. Settima in classifica Madonna, seguita da Lily Allen, Beth Ditto e Zara Phillips.

Cheryl Cole, capelli da star
Privacy Policy