Charlie Sheen conferma in TV: "Sono sieropositivo"

Nei giorni scorsi alcuni tabloid avevano anticipato che l'attore avrebbe rivelato pubblicamente di essere sieropositivo. La conferma è arrivata nel corso di un'intervista nel programma televisivo Today, sulla NBC.

Come era stato anticipato nei giorni scorsi da diversi siti di gossip e tabloid, Charlie Sheenha rivelato durante un programma televisivo americano di essere sieropositivo. "E' una parola di tre lettere, difficile da mandare giù" - ha detto l'attore a Matt Lauer, che lo ha intervistato - "Ho deciso di mettere fine a questa serie di attacchi personali, di mezze verità", riferendosi ai rumors che negli ultimi giorni si erano diffusi senza controllo.

Charlie Sheen e Rober Rodriguez sul set del film Machete Kills

Sheen ha aggiunto che l'HIV gli è stato diagnosticato circa quattro anni fa, e che da allora è impossibile che abbia infettato qualcuno, pur ammettendo di aver praticato sesso non protetto, prima della diagnosi. Diverse persone vicine all'attore - tra cui la ex-moglie Denise Richards - sapevano delle condizioni di salute di Sheen, e alcuni avevano cercato di trarne profitto: l'attore ha ammesso infatti di aver pagato delle persone che avevano minacciato di rendere la notizia di dominio pubblico.

Nelle ultime ore la Richards invece aveva preso le difese del suo ex marito: "E' una brava persona e ha rispetto per gli altri", lasciando intendere che non sarebbe stato così irresponsabile da infettare altre persone, pur sapendo di essere sieropositivo.

Da diversi anni l'attore è tossicodipendente e in più di un'occasione si è reso protagonista di episodi sgradevoli, che hanno avuto conseguenze negative sul suo lavoro.

Charlie Sheen conferma in TV: "Sono sieropositivo"
AIDS, 1981-2011: nastro rosso sul grande schermo
Charlie Sheen rivelerà in tv di essere sieropositivo?
Privacy Policy