Channing Tatum in Struck by Genius?

L'attore produrrà un adattamento del libro di Jason Padgett che racconta di come l'autore sia diventato un genio della matematica in seguito ad un'aggressione e ai conseguenti traumi riportati. Non si esclude che Tatum possa anche essere il protagonista del film.

Molti di voi - almeno quelli che come il sottoscritto, non hanno mai brillato particolarmente nella matematica - avranno preso sicuramente qualche scappellotto dalla maestre o dai professori, nei momenti più tragici della loro carriera scolastica (come un compito in classe, ad esempio). Ebbene, a quanto pare uno scappellotto ogni tanto non aiuta gli studenti meno dotati a diventare geni della matematica, forse ci vogliono punizioni corporali più forti, magari una serie di cazzotti ben mirati. A parte gli scherzi, all'autore di Struck by Genius è accaduta una cosa simile e l'ha raccontata nel suo libro pubblicato la scorsa primavera. Jason Padgett era un venditore di mobili che nel 2002, dopo essere stato aggredito fuori da un karaoke-bar, riportò diverse ferite e traumi ma soprattutto una capacità impressionante di risolvere problemi di matematica complessi. Quello di Padgett è il primo caso documentato per il quale si sono verificate cose del genere, e il libro nel quale racconta la sua esperienza sta per essere portato sul grande schermo.

Channing Tatum produrrà il film insieme a Michael Costigan, e anche se per il momento non è coinvolto nel progetto come attore, non è escluso che possa prendervi parte come protagonista. In attesa di sapere se lo vedremo alle prese con numeri e altre diavolerie ricordiamo che Tatum è atteso nel sequel Magic Mike XXL e in Foxcatcher che uscirà nelle sale USA a metà novembre.

Foxcatcher: Channing Tatum con Mark Ruffalo in conferenza stampa a Cannes 2014
Channing Tatum in Struck by Genius?
Privacy Policy