Sex and the City

2008, Commedia

Carrie Bradshaw contro Indiana Jones

Sex and the City è il film più visto in USA, mentre in Italia Carrie & Co. non riescono a scalzare Il regno del teschio di cristallo dal primo posto.

Un duello singolare in vetta alle classifiche del box office: cappello e frusta contro tacchi vertiginosi e haute couture. In Italia, un ottimo esordio non è sufficiente a Sex and the City per superare Indiana Jones e il regno del teschio di cristallo, che si conferma in prima posizione con oltre due milioni di incasso al secondo week end di programmazione. Al terzo posto un campione di casa nostra, Il divo di Paolo Sorrentino, che, premiato una decina di giorni fa al Festival di Cannes, non riuscirà a eguagliare il successo di Gomorra (che era avvantaggiato dalla notorietà del romanzo di Roberto Saviano da cui è tratto), ma ha comunque conquistato una ingente fetta di pubblico. Il film di Matteo Garrone, intanto, scende al quarto posto a poche migliaia di euro da Il divo.

In USA il duello Carrie/ Indy si risolve in altro modo, e sono le ragazze di Sex and the City che la spuntano con circa 55 milioni di incasso; Il regno del teschio di cristallo continua comunque a tenere un ottimo ritmo e sfonda comodamente il tetto del 200 milioni complessivi. Al terzo posto si piazza il thriller/horror The Strangers, a completare un trio di ottimi risultati per un week end di distreti affari per il botteghino stelle e strisce.

Carrie Bradshaw contro Indiana Jones
Privacy Policy