Carey Mulligan nelle terre selvagge

L'attrice inglese esplorerà il selvaggio entroterra australiano in una pellicola fantascientifica diretta da Gary Ross.

Il mondo civilizzato sembra non bastare più alla dolce Carey Mulligan. L'attrice inglese sembra intenzionata a esplorare il selvaggio entroterra australiano in Outback, misteriosa pellicola fantascientifica diretta da Gary Ross. Per il momento non abbiamo informazioni sul plot del film, che sarà, ovviamente, ambientato nelle selvagge terre australiane. La sceneggiatura, nata da un soggetto di Gary Ross e Nissar Modi, è firmata dallo stesso Modi, entrato nella Black List hollywoodiana nel 2009 con l'adattamento del romanzo sci-fi di Robert C. O'Brien Z For Zachariah. La GK Films di Graham King produrrà il progetto con Tobey Maguire e Ross.

Carey Mulligan ha già esplorato il mondo della fantascienza non canonica partecipando allo struggente Non lasciarmi e a un episodio della serie di culto Doctor Who. Prossimamente la vedremo nel bellissimo thriller Drive di Nicolas Winding Refn e in Shame, nuova regia dell'artista visivo Steve McQueen. L'attrice si accinge a calarsi nei panni della capricciosa Daisy nel letterario The Great Gatsby, anch'esso prodotto da Tobey Maguire. Gary Ross invece è attualmente impegnato sul set dell'atteso The Hunger Games.

Carey Mulligan nelle terre selvagge
Privacy Policy