La pazza gioia

2016, Drammatico

Cannes 2016: Bellocchio e Virzì alla Quinzaine des Realisateurs

Ad aprire la sezione indipendente del 69° Festival di Cannes sarà il film di Bellocchio Fai bei sogni. Il terzo italiano è Fiore di Claudio Giovannesi. Nella sezione anche i nuovi lavori di Pablo Larrain, Paul Schrader e Alejandro Jodorowsky.

La parziale delusione dell'assenza di italiani in concorso a Cannes viene controbilanciata da un ricco programma della Quinzaine des Realisateurs, sezione indipendente del festival, che parla anche italiano.

Ad aprire il programma sarà Fai bei sogni di Marco Bellocchio, pellicola ispirata al romanzo autobiografico di Massimo Gramellini. Ma a fargli compagnia ci sarà anche La pazza gioia di Paolo Virzì, commedia al femminile on the road interpretata da Valeria Bruni Tedeschi e Micaela Ramazzotti, data in un primo tempo come papabile per il concorso ufficiale. A concludere il terzetto italiano troviamo Fiore, opera terza del giovane Claudio Giovannesi, storia d'amore ambientata in un carcere minorile del Sud Italia.

Tra i titoli maggiormente attesi della Quinzaine spicca Neruda, ennesima incursione del cileno Pablo Larrain nella storia nera del suo paese. Stavolta Larrain si concentra sulle vicende che portarono il poeta Pablo Neruda in esilio dopo la sua adesione al Partito Comunista.

Da segnalare anche il ritorno del maestro Alejandro Jodorowsky con il suo nuovo lavoro, Endless Poesy, e Paul Schrader che chiuderà la Quinzaine con il potente Dog Eat Dog, basato sul romanzo di culto di Edward Bunker Cane mangia cane.

Ecco l'elenco completo dei titoli della Quinzaine:

"Divines" (Houda Benyamina)

"Endless Poesy" (Alejandro Jodorosky)

"Fiore" (Claudio Giovanessi)

"L'economie du couple" (Joachim Lafosse)

"L'Effet aquatique" (Solveig Anspach).

"La pazza gioia" (Paolo Virzi)

"Main Dreams" (Nathan Morlando)

"Mercenaire" (Sacha Wolff)

"My Life as a Courgette" (Claude Barras)

"Neruda" (Pablo Larrain)

"Pyscho Raman" (Anurag Kashyap)

"Risk" (Laura Poitras)

"Fai bei sogni" (Marco Bellocchio)

"Tour de France" (Rachid Djaidani)

"Two Lovers and a Bear" (Kim Nguyen).

"Les Vies de Therese" (Sebastien Lifshitz).

"Wolf and Sheep" (Shahrbanoo Sadat)

CLOSING NIGHT

"Dog Eat Dog" (Paul Schrader)

Cannes 2016: Bellocchio e Virzì alla Quinzaine...
Cannes 2016
News Film Foto Video
Cannes 2016: Refn, Sean Penn e Almodovar in concorso, ma niente Italia
Cannes 2016: Alessandro Comodin alla Settimana della Critica
Privacy Policy