Cannes 2014: Fatih Akin sogna il festival per il suo The Cut

Il regista è tornato al dramma con il terzo capitolo della trilogia iniziata con La sposa turca.

Il Festival di Cannes non ha ancora rivelato il suo programma, ma già circolano varie indiscrezioni. Così, dopo il rifiuto di Inarritu per evidenti ragioni di tempistica della post produzione del suo Birdman, un altro regista sembra ansioso di ricevere un'approvazione da parte del festival. Si tratta di Fatih Akin che, dopo aver fatto sorridere con la sua Soul Kitchen, ora tenta di conquistare la Croisette con il dramma The Cut. Il film farebbe parte di una trilogia sull'amore, la morte e il demonio insieme a La sposa turca e Ai confini del paradiso, grazie al quale vinse per la sceneggiatura proprio a Cannes nel 2007.

Protagonista di The Cut è Tahar Rahim (Il passato), chiamato ad un ruolo complesso a metà tra la poetica di Charles Chaplin ed un eroe western come quelli di Sergio Leone. A questo punto bisognerà aspettare giovedì per scoprire se Cannes si sarà fatta affascinare dal suo progetto.

Cannes 2014: Fatih Akin sogna il festival per il...
Cannes 2014
News Film Foto Video
Privacy Policy