Dogtooth

2009, Drammatico

Cannes 2009: ecco i primi premi

In attesa della Palma d'Oro, che sarà assegnata domani, a Cannes sono stati assegnati i primi riconoscimenti delle sezioni parallele di questa 62esima edizione. Per la sezione Un certain regard sono stati premiati Dogtooth e Police, adjective, mentre il Gran Premio per la Semaine Internationale de la Critique è andato a Adieu Gary di Nassim Amaouche. Per la Quinzaine des Réalizateurs invece è stato premiato il film J'ai tué ma mère.

Mancano poche ore alla conclusione ufficiale di questa 62esima edizione del Festival di Cannes, che si è rivelata particolarmente ricca di proposte valide e che in alcuni casi hanno diviso la critica: la Palma d'Oro sarà assegnata domani, ma nel frattempo sono stati già conferiti i primi riconoscimenti, quelli relativi alle sezioni parallele.
La giuria della sezione Un certain regard, presieduta dal nostro Paolo Sorrentino ha deciso di premiare Dogtooth di Giorgos Lanthimos come miglior film, assegnando però ulteriori riconoscimenti al rumeno Corneliu Porumboiu per il suo Police, adjective e a Le père de mes enfants e Nobody Knows About The Persian Cats (ai quali è andata una menzione speciale ex-aequo).

Leggi la nostra recensione di Police, Adjective.

Per quanto riguarda la Semaine Internationale de la Critique invece, il Gran Premio è andato al francese Adieu Gary, di Nassim Amaouche, incentrato su un gruppo di operai che decide di continuare a dedicarsi al lavoro nella fabbrica in cui hanno lavorato una vita, nonostante sia stata chiusa. La giuria della Quinzaine des Réalizateurs infine, ha premiato il film J'ai tué ma mère, di Xavier Dolan-Tadros, assegnando una menzione speciale a Felix Van Groeningen per il suo La Merditude des choses.

Di seguito, tutti i riconoscimenti assegnati per ogni categoria prevista dalle sezioni.

Cannes 2009: tutti i vincitori


Cannes 2009: ecco i primi premi
Privacy Policy