Bradley Cooper in Mack Bolan

L'attore tornerà a collaborare con il regista Todd Phillips per un film ispirato al personaggio di fiction ideato da Don Pendleton. Un film che potrebbe aprire la strada ad un nuovo franchise.

War Against Mafia - il primo libro di Don Pendleton dedicato a Mack Bolan

Dopo aver prestato la sua voce a Rocket per Guardiani della Galassia - che è attualmente nelle sale americane e arriverà in Italia a ottobre - Bradley Cooper riprenderà sembianze umane per Mack Bolan, eroico personaggio di fiction ideato da Don Pendleton. Soprannominato The Executioner, Bolan è un personaggio che ha fatto il suo esordio letterario nel 1969 in War Against Mafia, il primo di ben 38 libri dedicati alle sue imprese.

"Don ha scritto il primo libro della serie come reazione all'atteggiamento che tanti americani avevano nei confronti dei soldati che tornavano dal Vietnam" - dice Linda Pendleton, moglie dello scrittore. Pendleton riteneva che i soldati di ritorno dal fronte meritassero di essere trattati come eroi - e non di essere insultati, come capitava - e quindi "Mack Bolan divenne la voce di ogni soldato. Un vero eroe dedito al suo incarico, che doveva affrontare il nemico sul territorio americano"

Per questo film - che apre la porta ad un nuovo possibile franchise - Cooper tornerà a lavorare con Todd Phillips, regista di Una notte da leoni. Shane Salerno si occuperà della sceneggiatura.

Bradley Cooper in Mack Bolan
Privacy Policy