Star Trek Beyond

2016, Fantascienza

Box Office USA: Star Trek Beyond balza in vetta sfiorando i 60 milioni

Nonostante una lieve flessione rispetto agli incassi dei primi due capitoli, Star Trek è uno dei vincitori dell'estate americana. Il film sci-fi scalza dalla vetta il cartoon blockbuster Pets - Vita da animali.

Nel weekend del San Diego Comic-Con, il pubblico americano ha affollato i cinema per vedere il nuovo Star Trek Beyond, terzo capitolo del reboot dello storico franchise sci-fi rivitalizzato da J.J. Abrams. Il film ha incassato 59,6 milioni, ottenendo anche un buon successo di critica. I fan hanno approvato scelte coraggiose come l'introduzione del nuovo villain Krall (Idris Elba) e la drammatica distruzione dell'USS Enterprise.

"Questa apertura rappresenta un solido debutto per il franchise dimostrando che Star Trek resiste al test del tempo" ha commentato Paul Dergarabedian di comScore. "Ci sono stati 13 film su Star Trek dal 1979 a oggi, una gara di longevità con James Bond. La flessione rispetto al passato è inevitabile, ma in questa estate americana il risultato di Star Trek Beyond è più che buono."

La flessione riguarda il primo Star Trek che, nel 2009, ha aperto con 75,2 milioni mentre il sequel, Into Darkness - Star Trek, nel 2013 ha segnato 70,2 milioni nel primo weekend.

Leggi anche: Star Trek: I 10 momenti migliori della saga cinematografica

Il lungometraggio animato targato llumination Entertainment Pets - Vita da animali perde una posizione scivolando al secondo posto, ma con 29 milioni di incasso raggiunge un totale di 260,7 milioni incassati in 3 settimane. Una macchina da guerra!

Decisamente peggiore il risultato ottenuto da Ghostbusters. Il remake al femminile di Paul Feig interpretato da Melissa McCarthy, Kristen Wiig, Kate McKinnon e Leslie Jones non ha mai raggiunto la vetta del box office e dopo aver debuttato al secondo posto lo scorso weekend ora slitta in terza posizione incassando 21,6 milioni che portano, negli USA, a un totale di circa 86 milioni.

Stesso incasso di Ghostbusters, 21,6 milioni, per l'horror a luci spente di David F. Sandberg Lights Out - Terrore nel buio. La protagonista del film è Rebecca, che da piccola aveva paura del buio e adesso si ritrova a dover rassicurare il suo fratellino, affetto dalle sue stesse fobie che potrebbero, però, essere motivate da reali presenze che li minacciano.

Con 21 milioni di incasso debutta in quinta posizione un altro lungometraggio animato, il seriale L'era glaciale - In rotta di collisione. Incasso molto magro per una pellicola costata oltre 105 milioni di dollari. Risultato che dimostra la stanchezza del pubblico americano di fronte al franchise.

Box office week-end


1
1

Star Trek Beyond


2016
  • Incasso weekend: 59,600,000 $ ( 3,928 sale )
  • Incasso totale: 59,600,000 $ ( 1 settimane )
2
2

Pets - Vita da animali


2016
  • Incasso weekend: 29,330,000 $ ( 4,048 sale )
  • Incasso totale: 260,708,745 $ ( 3 settimane )
3
3

Ghostbusters


2016
  • Incasso weekend: 21,600,000 $ ( 3,963 sale )
  • Incasso totale: 86,856,739 $ ( 2 settimane )
4
4

Lights Out - Terrore nel buio


2016
  • Incasso weekend: 21,600,000 $ ( 2,818 sale )
  • Incasso totale: 21,600,000 $ ( 1 settimane )
5
5

L'era glaciale - In rotta di collisione


2016
  • Incasso weekend: 21,000,000 $ ( 3,992 sale )
  • Incasso totale: 21,000,000 $ ( 1 settimane )

Box Office USA: Star Trek Beyond balza in vetta...
Star Trek Beyond: un ritorno alle origini ricco di azione
Ghostbusters, il reboot che vira sulla commedia e omaggia il passato
Privacy Policy