Biennale College - Cinema: selezionati i primi 15 progetti

Provengono da Brasile, Egitto, Filippine, Gran Bretagna, Israele, Italia, Libano, Ruanda, Spagna, Sudafrica, Thailandia, Usa i progetti selezionati che parteciperanno al primo workshop.

Sono stati selezionati i 15 progetti di Biennale College - Cinema (tra i 433 pervenuti da 77 Paesi), i cui team (un regista e un produttore) parteciperanno al primo workshop di 10 giorni che si terrà a Venezia a gennaio 2013. Biennale College - Cinema è l'iniziativa della Biennale di Venezia, in partnership con Gucci, che promuove nuovi talenti offrendo loro di operare a contatto di maestri, per la realizzazione di film a micro budget. Fino a 3 fra questi 15 progetti otterranno un supporto di 150mila euro per la realizzazione di 3 lungometraggi (opera prima o seconda), che saranno poi presentati alla 70. Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica (28 agosto - 7 settembre 2013) diretta da Alberto Barbera. Biennale College - Cinema ha il sostegno del Ministero per i Beni e le Attività Culturali - Direzione Generale Cinema - e della Regione del Veneto, e si svolge in collaborazione con IFP, il Festival Internazionale del Cinema di Dubai e il TorinoFilmLab. Le iniziative di Biennale College si sviluppano in tutti i Settori artistici della Biennale di Venezia, presieduta da Paolo Baratta.

I 15 progetti selezionati per questa prima fase di Biennale College - Cinema sono:

Abu Naim di Mich'ael Zupraner (Israele)
A Case of the Dismals di Kim Spurlock (Usa)
The Death of J.P. Cuenca di João Paolo Cuenca (Brasile)
I Dreamt of Empire di Kasem Kharsa (Egitto)
Into the Light di Rowland Jobson (Gran Bretagna)
Memphis di Tim Sutton (Usa)
Nervous Translation di Shireen Martinez Seno (Filippine)
The Prefect di Daniel P.K. Smyth (Gran Bretagna)
Room 0 di Jenna Cato Bass (Sudafrica)
Slim Land di Yves Montand Niyongabo (Ruanda)
Sorrow Demons di Tomer Bahat (Israele)
The Substance di Lluis Galter Sanchez (Spagna)
Tramontane di Vatche Boulghourjian (Libano)
Two Sad People Wanna Make a Happy Film di Nawapol Thamrongrattanarit (Thailandia)
Yuri Esposito di Alessio Fava (Italia)

I 15 progetti (a fronte dei 433 pervenuti da 77 Paesi) sono stati selezionati da Alberto Barbera, assistito dal team di Biennale College - Cinema, e saranno documentati sul sito web www.labiennale.org. Dopo il primo workshop, fino a un massimo di 3 team saranno invitati a un secondo workshop della durata di 15 giorni, sempre a Venezia, tra febbraio e marzo 2013, per poi dar via alle produzioni di fino a 3 lungometraggi (opera prima o seconda) che dovranno essere a basso costo, che avranno il supporto di 150mila euro e che saranno poi presentati alla 70. Mostra del Cinema di Venezia 2013.

Biennale College - Cinema: selezionati i primi...

Fonte: Comunicato stampa

Privacy Policy