Berlino 2014: The Grand Budapest Hotel è il film di apertura

Attesa per l'arrivo alla Berlinale di Wes Anderson e delle sue star abituali che anche stavolta illuminano la sua ultima produzione.

La 64esima edizione del Berlin International Film Festival verrà inaugurata dalla nuova fatica di Wes Anderson. Ad aprire la Berlinale il 6 febbraio ci penseranno gli eccentrici protagonisti di The Grand Budapest Hotel. "Siamo felici che Wes Anderson dia il via al festival con il suo nuovo film, The Grand Budapest Hotel. Con il suo inconfondibile stile, questa commedia promette di inaugurare alla grande la manifestazione" ha dichiarato il Direttore del Festival Dieter Kosslick.
The Grand Budapest Hotel racconta le avventure di Gustave H, leggendario concierge del più famoso ed elegante hotel europeo tra le due guerre, e della sua amicizia con Zero Moustafa, un giovane e vivace facchino. La storia coinvolge il furto e il ritrovamento di un dipinto rinascimentale di immenso valore, la battaglia per un'ingente eredità e tante altre disavventure. Sullo sfondo un Continente cambia inesorabilmente sotto l'ascesa del Nazismo.

The Grand Budapest Hotel è prodotto dall'inglese Grand Budapest Limited (UK) e dalla tedesca Neunzehnte Babelsberg Film GmbH con Wes Anderson, Scott Rudin, Steven M. Rales e Jeremy Dawson. il film è stato girato on location in Germania, soprattutto a Gorlitz, in Sassonia e nello Studio Babelsberg di Potsdam.

Berlino 2014: The Grand Budapest Hotel è il film...
Privacy Policy