Berlino 2012: Mike Leigh presidente della giuria

Il talentuoso regista inglese presiederà la giuria del concorso internazionale della 62° edizione della Berlinale.

Il regista inglese Mike Leigh sarà il Presidente della 62° edizione del Berlino International Film Festival. Nel corso di una carriera quarantennale, Mike Leigh si è distinto come uno dei più importanti autori protagonisti del New British Cinema. Il suo approccio cinematografico si è basato spesso sulla fiducia data agli interpreti per alimentare la loro capacità di improvvisazione e dare spessore ai personaggi. Nel suo cinema Leigh ha fornito un ritratto della società inglese realistico e pieno di humor. Le sue opere hanno ricevuto il plauso della critica internazionale e numerose candidature ai premi più prestigiosi.

Mike Leigh ha diretto più di venti film, inoltre ha sviluppato un'attività parallela di autore e regista teatrale. Dopo essersi formato alla scuola di arti drammatiche e di design, ha frequentato la London Film School di cui ora è direttore. Nel 1972 ha fatto il suo debutto con Momenti tristi, che ha conquistato il Padro d'oro al Locarno Film Festival. Nel 1993 Cannes lo ha incoronato miglior regista per Naked - nudo e nel 1996 gli ha tributato la Palma d'Oro per Segreti e bugie. Nel 2004 Il segreto di Vera Drake ha trionfato alla Mostra di Venezia portandosi a casa il Leone d'Oro. Numerose anche le partecipazioni alla Berlinale dove ha presentato Meantime (Forum 1984), i corti The Short and Curlies (Panorama 1988) e Life is Sweet (Panorama 1991). Nel 2008 Leigh è stato ospite della competizione di Berlino con il suo La felicità porta fortuna - Happy Go-Lucky, premiato con l'Orso d'argento per l'interpretazione della protagonista Sally Hawkins.

Berlino 2012: Mike Leigh presidente della giuria
Privacy Policy