Il curioso caso di Benjamin Button

2008, Drammatico

Benjamin Button apre il Future Film Festival

Il curioso caso di Benjamin Button di David Fincher aprirà il Future Film Festival 2009 che si terrà a Bologna dal 27 gennaio al 1 febbraio.

Ancora una volta sarà uno dei titoli più attesi della stagione, che mescola sapientemente dimensione autoriale e nuove tecnologie, a inaugurare la storica manifestazione bolognese che negli anni ha abituato il suo pubblico ad un mondo di immagini sorprendenti e straordinarie sia per la loro poeticità che per la loro raffinatezza tecnica. L'undicesima edizione del Future Film Festival (Bologna, 27 gennaio - 1 febbraio 2009) sarà infatti ufficialmente aperta il 27 gennaio dall'anteprima italiana de Il curioso caso di Benjamin Button, ultima ambiziosa opera diretta da David Fincher, che sarà nelle sale dal 13 febbraio distribuita da Warner Bros. Pictures Italia.

Il film, interpretato da Brad Pitt, Cate Blanchett, Taraji P. Henson, Julia Ormond, Jason Flemyng, Elias Koteas e Tilda Swinton, riesce a raccontare una storia estremamente originale proprio grazie alle più nuove e raffinate tecnologie digitali in grado di rendere credibili sullo schermo vicende straordinarie. Gli effetti speciali del film sono stati realizzati, tra le altre, da società quali Digital Domain e Gentle Giant Studios, quest'ultima presente al Festival.

Adattato da un racconto degli anni '20 di Francis Scott Fitzgerald, il film narra la vita di un uomo che "vive al contrario", delle persone e dei luoghi che scopre lungo il percorso, degli amori che trova e che perde, di quello che resta oltre il tempo, dalla New Orleans del 1918 fino al XXI secolo. L'inaugurazione del Future Film Festival, seguita dalla proiezione del film Il curioso caso di Benjamin Button, si terrà il giorno 27 gennaio presso il Cinema Odeon - Sala Lancia (Via Mascarella 3,Bologna). Il film sarà replicato anche il giorno successivo.

Benjamin Button apre il Future Film Festival

Fonte: comunicato stampa

Privacy Policy