Batman v Superman: Dawn of Justice

2016, Azione

Batman v Superman ottiene il visto censura PG-13

La presenza di violenza e scene sensuali nel film di Zack Snyder ha spinto la commissione a porre il rating. La pellicola arriverà nelle sale il 25 marzo prossimo.

La censura americana ha emesso il suo verdetto. Dopo aver visionato l'atteso Batman v Superman: Dawn of Justice, l'MPAA ha emesso il rating ufficiale. Il film di Zack Snyder uscirà negli USA con un PG-13 per la presenza di "intense scene di violenza e azione, e alcuni riferimenti sessuali."

Il PG-13, per Batman v Superman, non è una sorpresa. Ogni pellicola dedicata all'Uomo Pipistrello, fin dal Batman di Tim Burton del 1989, ha ottenuto il PG-13 per via della cupezza delle avventure del Cavaliere Oscuro.

Batman v Superman: Dawn of Justice arriverà al cinema il 25 marzo 2016. Il film vede nel cast Ben Affleck e Henry Cavill nei title roles, quindi Amy Adams, Diane Lane, Jeremy Irons, Laurence Fishburne, Gal Gadot e Jesse Eisenberg.

Batman v Superman ottiene il visto censura PG-13
Zack Snyder considera Batman v Superman il sequel di L'uomo d'Acciaio
Batman, il killer del grande schermo: il supercut!
Privacy Policy