Batman v Superman, Amy Adams commenta le critiche a Zack Snyder

La 'nuova' Lois Lane in una recente intervista spiega cosa ne pensa delle critiche negative in merito al film di Zack Snyder.

Batman v Superman: Dawn of Justice è uno dei cinecomics recenti che più ha diviso pubblico e critica e così come è successo anche per Suicide Squad, è stato accolto anche da giudizi troppo cattivi, buona parte dei quali indirizzati a Zack Snyder, giudizi che hanno spiazzato persino alcuni membri del cast.

Leggi anche:

Proprio Amy Adams che nel film interpreta Lois Lane, scioglie il silenzio ed afferma:"Sono molto dispiaciuta per Zack, è una persona meravigliosa e veder criticato il suo lavoro mi ha fatto molto male. Nonostante tutto è stato molto rispettoso. Non sono tanto infastidita per le critiche" continua l'attrice "ma sono affranta per tutto ciò che è stato detto nei riguardi di Zack. Lui non ha fatto altro che dirigere un film dignitoso" conclude.

Questo è nel complesso il pensiero di Amy Adams, la quale nonostante le forti critiche negative (soprattutto quelle del web), ha defeso a spada tratta il lavoro di Snyder. Il regista che ora sarà al timone anche di Justice League , avrò modo di imparare da i suoi stessi errori?

Intanto Amy Adams nel suo futuro oltre che essere Lois Lane ha ben due film all'orizzonte entrambi presentati al Festival del cinema di Venezia. Si tratta di Arrival ed Animali notturni.

Batman v Superman, Amy Adams commenta le critiche...
Amy Adams, Jake Gyllenhaal e Colin firth sul red carpet di Venezia
Amy Adams, Jake Gyllenhaal e Aaron Taylor-Johnson, "animali notturni" per Tom Ford a Venezia
Privacy Policy