Bastille Day

2016, Azione

Bastille Day, pubblicità del film sospesa dopo l'attentato a Nizza

In Francia l'advertising su cartelloni e digitale del film con Idris Elba è stata bloccata in seguito all'attacco terroristico del 14 luglio a Nizza.

Patrizio Marino

Il film Bastille Day, nel quale Idris Elba interpreta l'agente della CIA Sean Briar impegnato a fronteggiare un misterioso gruppo terroristico ed evitare un attentato in Francia, è stato distribuito in circa 233 sale cinematografiche francesi mercoledì 13 luglio, il giorno prima del nuovo attacco terroristico che ha colpito la Francia.

Ricordiamo che nell'attentato avvenuto a Nizza, un camion si è lanciato sul pubblico radunatosi per vedere i fuochi d'artificio per la festa nazionale del 14 luglio, causando, a oggi 84, vittime e numerosi feriti, di cui molti in gravi condizioni.

Leggi anche: Contro il razzismo e l'intolleranza: i film che ci hanno aperto il cuore e la mente

In seguito a questi eventi Studiocanal, che ha finanziato, venduto e distribuito il film in Francia, ha deciso di sospendere qualsiasi tipo di pubblicità riguardante il film, sia su cartelloni che digitale, lasciando agli esercenti la decisione se continuare o sospendere la programmazione. L'uscita del film, diretto da James Watkins, era già stata rinviata in seguito agli attacchi terroristici che lo scorso 16 novembre avevano colpito la città di Parigi. Bastille Day, distribuito da Eagle Pictures, è uscito in Italia il 13 luglio.

Bastille Day, pubblicità del film sospesa dopo...
Bastille Day: 'Arma Letale' a Parigi con Idris Elba e Richard Madden
Contro il razzismo e l'intolleranza: i film che ci hanno aperto il cuore e la mente
Privacy Policy