Avengers: Age of Ultron

2015, Fantastico

Avengers 2: Joss Whedon e la visione globale dei supereroi

Il regista, ancora impegnato al montaggio di 'Avengers: Age of Ultron' ha parlato delle numerose location utilizzate per le riprese lasciando intendere che "Non tutto il mondo ama gli Avengers"

Avengers: Age of Ultron: Joss Whedon e Jeremy Renner sul set del film

Il giro del mondo in ottanta riprese, o forse di più. Questa è stata l'impresa affrontata da Joss Whedon per sottolineare un aspetto importante di Avengers: Age of Ultron

"Volevamo offrire una prospettiva globale sugli Avengers - ha dichiarato il regista - "Loro sono i Vendicatori e non è detto che siano amati da tutti, e volevamo esplorare anche questo aspetto." Per questo motivo le riprese sono state effettuate in alcune zone delle Alpi italiane, a Seoul, Johannesburg e in Bangladesh per poi finire con l'Inghilterra. Un'affermazione che secondo alcuni anticipa quelli che saranno i temi di Captain America: Civil War.

Leggi anche: La Marvel e i finali nascosti - tutte le scene dopo i titoli di coda

Nel film faranno ritorno vecchie conoscenze come Robert Downey Jr. nell'armatura iper tecnologica di Iron Man, Chris Evans nei panni di Captain America, Chris Hemsworth in quelli di Thor, mentre Mark Ruffalo continuerà ad essere verde di rabbia per diventare Hulk. Insieme a loro anche la vedova nera Scarlett Johansson e l'arciere occhio di falco Jeremy Renner, cui si uniscono le new entry di Samuel L. Jackson come Nick Fury e di Cobie Smulders, l'agente Maria Hill. Tutti insieme avranno il compito di affrontare James Spader, alias Ultron, un nuovo villain tecnologico il cui scopo è l'estinzione dell'umanità.

Avengers 2: Joss Whedon e la visione globale dei...
Privacy Policy