Avatar: James Cameron parla dei sequel e dello show Cirque du Soleil

Durante stesura dei copioni dei sequel di Avatar il regista trova il tempo di promuovere il suo spettacolo teatrale Toruk con il Cirque Du Soleil

Angelica Vianello

James Cameron dice di star vivendo "in una grotta" per scrivere i quattro sequel di Avatar, ma ha trovato il tempo anche di parlare al Today Show di un nuovo spettacolo teatrale ispirato proprio dal suo film dei record.

Lo spettacolo si chiama Toruk- The First Flight, ed è un produzione del Cirque Du Soleil in cui Avatar viene riproposto come una esperienza acrobatica multimedia, un incontro che Cameron descrive come "accoppiata perfetta": ha infatti raccontato come l'arte de il Cirque l'abbia ispirato quando stava scrivendo il primo Avatar, e quindi essere la mente dietro al loro nuovo show è come la chiusura di un cerchio.

Per quanto riguarda i sequel invece, in un'intervista a Variety il regista e produttore ha anticipato che lo spettacolo e i sequel avranno qualcosa in comune, anche se non saranno direttamente collegati. "La storyline dei sequel seguirà Jake, Neytiri e i loro figli. Una saga familiare più che uno scontro con gli umani"

Come se non fosse poi già completamente immerso nel mondo di Pandora, Cameron sta anche cercando di migliorare le tecnologie di animazione da utilizzare nei suoi prossimi film, con particolare attenzione ai software necessari per dare espressività alle movenze facciali dei personaggi.

Ecco alcune immagini di presentazione dello spettacolo condivisi dal programma televisivo Today. Che ne pensate, vi piace?

Avatar: James Cameron parla dei sequel e dello...
Roger Corman: "Ho insegnato a James Cameron a fare un'astronave con 12 dollari"
Aliens e Terminator 2: perché James Cameron è il re dei sequel
Privacy Policy