Ashley Greene sostituisce Anna Kendrick in Wish I Was Here

La star di Twilight si unisce al cast della commedia intimista scritta, diretta e interpretata da Zach Braff.

A differenza di quanto annunciato in precedenza, l'indaffarata Anna Kendrick non farà parte del cast di Wish I Was Here, sequel ideale di La mia vita a Garden State scritto, diretto e interpretato da Zach Braff. E' lo stesso Braff ad annunciarlo spiegando che la sovrapposizione di due pellicole ha costretto Anna a rinunciare al progetto. A sostituirla sarà Ashley Greene, star della saga di Twilight. Con lei sono in arrivo Bob Clendenin, Matt Winston e Alexander Chaplin che affiancheranno Braff, Kate Hudson, Josh Gad e Mandy Patinkin. "Ecco con cosa a che fare un produttore: conflitti nell'agenda" - ha spiegato Braff - "Abbiamo tentato di tutto, ma non siamo riusciti a conciliare gli impegni dell'adorabile Anna Kendrick sul nostro set con un altro film a cui sta lavorando. Questo accade sempre nella terra dei film. Conciliare gli impegni di tutti è come organizzare 25 matrimoni: ogni giorno cambiano un sacco di fattori. Adoro Anna e non vedo l'ora di lavorare con lei, ma sono felice di annunciare che la nostra nuova Janine sarà la bella, talentuosa e divertente Ashley Greene".

Wish I Was Here è scritto da Braff insieme al fratello Adam Braff e sarà prodotto da Stacey Sher e Michael Shamberg con la Double Feature Films. Nel film Braff interpreterà un attore, padre e marito che lotta per affermarsi e per realizzarsi come persona. Nel tentativo di trovare uno scopo alla sua vita deciderà di istruire personalmente i figli a casa visto che non riesce più a mantenere la retta della scuola privata che frequentano e l'unica scuola pubblica disponibile sta per chiudere.

Ashley Greene sostituisce Anna Kendrick in Wish I...
Privacy Policy