Anything: Matt Bomer è una transgender nella prima clip del film

L'attore è uno dei protagonisti del lungometraggio diretto da Timothy McNeil che debutterà al Los Angeles Film Festival.

Matt Bomer è un transgender che si innamora di un uomo eterosessuale nel film Anything, diretto da Timothy McNeil e che è stato prodotto da Mark Ruffalo.
Il lungometraggio, nel cui cast è presente anche John Carroll Lynch, debutterà nel weekend in anteprima mondiale al Los Angeles Film Festival.

La storia seguirà quello che accade a Early Landry (Lynch) dopo la morte della moglie, evento drammatico che lo costringe a trasferirsi a Los Angeles, città in cui vive la sorella iperprotettiva (Maura Tierney). L'uomo decide quindi di iniziare una nuova vita a Hollywood e inizia a stringere un legame sentimentale con la sua vicina, Freda (Matt Bomer).

Fanno parte del cast anche Melora Hardin, Micah A. Hauptman e Margot Bingham.

Ecco il primo video tratto dal lungometraggio:

Anything: Matt Bomer è una transgender nella...
Mark Ruffalo difende Matt Bomer da critiche su ruolo trans in Anything
Magic Mike XXL: Channing Tatum e Matt Bomer danzano al Gay Pride
Privacy Policy